Final Fantasy 7 Remake: quanto dura e dove arriva la storia

Matteo Novelli

07/04/2020

07/09/2021 - 12:38

condividi

Quante ore dura Final Fantasy 7 Remake e dove si fermerà la storia raccontata in questa prima parte di gioco? Ecco cosa sappiamo.

Quanto dura Final Fantasy 7 Remake per PS4? Una domanda che tantissimi utenti indecisi sull’acquisto del rifacimento in alta definizione del settimo capitolo si saranno fatti, all’indomani dell’uscita su console (anticipata da Square Enix, che ha inviato le copie molto prima a causa dell’emergenza coronavirus).

Quello che tutti si chiedono ora è quanto dura Final Fantasy 7 Remake in termine di ore di gioco e fin dove arriva la storia? Sì, perché per chi non lo sapesse le avventure di Cloud, Tifa e della gentile Aerith non saranno esattamente quelle raccontante nel prima versione del gioco uscita nel lontano 1997 su PlayStation.

Final Fantasy 7 Remake esplorerà solo una parte del gioco originale e, più precisamente, tutto l’arco narrativo di Midgar, che come molti sapranno copre solo parte della fase iniziale del vecchio titolo (che era spalmato su tre CD-ROM, in questo caso parliamo di un terzo del gioco originale).

Troppo poco? Non vale la pena prendere un titolo non completo? Ecco cosa sappiamo.

Final Fantasy 7 Remake: quanto dura il gioco?

Quante ore dura Final Fantasy 7 Remake? Nonostante la poca parte di storia coperta, il la nuova versione della settima fantasia finale dovrebbe durare circa 40 ore.

Certo, molto dipende da come esplorerete voi stessi il gioco e gli spunti di trama offerti, ma in linea di massima la storia raccontata dal titolo non supererà la quarantina di ore, con una durata variabile nei diversi capitoli. Approfondimenti, personaggi e situazioni inedite ricalcheranno e vestiranno sotto nuovi panni l’avventura che molti conosceranno a memoria.

Il gioco avrà quindi una trama leggermente diversa dall’originale, toccandone comunque i punti principali. Fermandoci alla sola esplorazione di Midgar come sappiamo non si avrà modo di esplorare altre location del gioco, tra cui Junon e l’amatissima Gold Saucer.

La città principale del gioco, con il gigantesco reattore Mako, è stata tuttavia adeguatamente ripensata da zero e ampliata rispetto all’originale, a cui sono state aggiunte diversie sub quest che amplieranno l’esperienza di gioco.

Il progetto Final Fantasy 7 Remake è ancora un mistero, anche nella sua evoluzione, e Tetsuya Nomura, storico nome della serie a cui è stata affidata anche la direzione artistica del gioco, potrebbe riservare non poche sorprese sulla storia e sulla sua evoluzione.

Sottolineiamo inoltre che la durata di questo remake è perfettamente in linea con la longevità tipica delle storie principali di Final Fantasy, da sempre basate su una media di 45/50 ore.

Argomenti

Iscriviti a Money.it