Nei prossimi mesi Fiat Tipo riceverà il restyling di metà carriera con la probabile introduzione di versioni ibride e di una variante orientata alla guida fuoristrada. Anche il design esterno ed interno del veicolo dovrebbe venire leggermente modificato rispetto al modello attuale che tanto bene sta facendo sul mercato. Questo allo scopo di garantire che il modello sia ancora in linea con le aspettative dei clienti e sia in grado di affrontare la concorrenza che nel frattempo è decisamente aumentata nel segmento C del mercato auto.

Entro la fine del 2024 Fiat Tipo dirà addio, ecco chi arriva al suo posto

Fiat Tipo, che viene prodotta a Bursa in Turchia negli stabilimenti Tofas e che è stata disegnata nel Centro Stile Fiat di Torino, ha però gli anni contati. Nonostante il buon successo di vendite di questi anni e l’arrivo del restyling sappiamo già che l’auto probabilmente a fine 2024 dirà addio. Al suo posto Fiat dovrebbe introdurre un nuovo modello. Non si tratterà però di una nuova generazione di Fiat Tipo ma di un’auto del tutto diversa.

Probabile che la futura segmento C di Fiat sarà un’auto della gamma di Panda. Nelle scorse ore il capo globale di Fiat, Olivier Francois ha dichiarato infatti che Fiat Panda non si limiterà più ad essere semplicemente una city car ma diventerà una famiglia di auto presente in diversi segmenti di mercato tra cui anche il segmento C.

Questa nuova famiglia di auto Fiat darà inoltre grande risalto all’elettrificazione. Al momento non è ancora chiaro se la sostituta di Fiat Tipo sarà costruita sempre negli stabilimenti Tofas di Bursa in Turchia oppure verrà realizzata in Italia. A questa e altre domande relative alla sostituta di Tipo Fiat Chrysler darà risposta nei prossimi anni.