Fiat Panda: nel 2020 importanti anticipazioni sulla nuova generazione

In tanti si interrogano sul destino della nuova Fiat Panda. Forse nel 2020 avremo finalmente le prime risposte sul suo futuro.

Fiat Panda: nel 2020 importanti anticipazioni sulla nuova generazione

Fiat Panda è sicuramente una delle auto preferite dagli italiani. Lo dimostrano le classifiche di vendita, che vedono la vettura di Fiat Chrysler sempre al primo posto nel nostro paese ormai da molti anni. Il 2020 potrebbe essere un anno molto importante per il popolare modello di Fiat.

Si dice infatti che nel corso di quest’anno potrebbero arrivare importanti rivelazioni sul futuro di questo veicolo.

Da tempo si parla dell’arrivo di una nuova generazione che però per il momento non è stata ancora annunciata. C’è chi dice che la vettura potrebbe venire radicalmente modificata rispetto alla versione attuale.

Nel 2020 avremo le idee più chiare sul futuro di Fiat Panda

Del resto, sono stati gli stessi dirigenti di Fiat Chrysler a dire che il gruppo italo americano intende puntare maggiormente su altri segmenti di mercato considerati più redditizi rispetto al Segmento A, dove Fiat Panda spopola a livello europeo insieme a Fiat 500.

Panda in Italia nel 2019 ha venduto 138.132 esemplari surclassando i rivali con la seconda auto più venduta, Lancia Ypsilon, che ha ottenuto meno della metà delle sue immatricolazioni. Questo nonostante la vettura sia sul mercato in questa versione ormai da molto tempo. Dunque ciò sta permettendo ai dirigenti di Fiat di decidere con calma quello che sarà il futuro della city car.

Qualcuno aveva anche ipotizzato che Fiat Panda sarebbe potuta essere sostituita da Fiat Centoventi, il concept mostrato lo scorso anno da Fiat al Salone dell’auto di Ginevra. Non sembra però questa al momento l’ipotesi più probabile.

Sembra invece per il momento scongiurata la possibilità che la produzione di Panda possa venire in futuro trasferita in Polonia come invece aveva annunciato il compianto Sergio Marchionne negli ultimi mesi della sua gestione. Molto comunque dipenderà anche dalle decisioni del futuro amministratore delegato Carlos Tavares.

Iscriviti alla newsletter Motori

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.