Si parla tanto del possibile ritorno di una nuova generazione di Fiat Punto sul mercato. Questo potrebbe avvenire grazie alla fusione di Fiat Chrysler Automobiles con il gruppo francese PSA che potrebbe mettere a disposizione le proprie tecnologie. Nelle ultime ore però una nuova voce sta girando negli ambienti vicini al gruppo italo americano. Si dice che una sostituta di Fiat Punto ci sarà ma che probabilmente questa vettura avrà un nome diverso.

Fiat 600 sarà l’erede di Fiat Punto? Ecco la nuova ipotesi

Si dice che la sostituta di Fiat Punto possa essere la nuova Fiat 600. La vettura nello stile potrebbe ricordare maggiormente la Fiat 500 ma si andrebbe a collocare nel segmento B del mercato dove prima regnava proprio la Punto.

Il modello dunque potrebbe completare la gamma di Fiat riempiendo un vuoto importante in uno dei segmenti di mercato che ancora oggi vanno per la maggiore nel nostro continente.

A proposito di Fiat 600, vi proponiamo qui il rendering di David Obendorfer che prova ad immagine quale potrebbe essere l’aspetto di questo veicolo qualora realmente possa essere lanciato sul mercato da Fiat.

Qualcuno però ipotizza che alla fine piuttosto che il nome di Fiat 600 possa venire utilizzato quello di Fiat 500 Plus. Questa vettura a prescindere dal nome se realmente arrivasse utilizzerebbe la piattaforma CMP del gruppo francese PSA.

Ipotizziamo che nel corso dei prossimi mesi possano arrivare nuove informazioni su questo presunto nuovo modello di Fiat che prenderebbe il posto di Fiat Punto nella gamma della principale casa automobilistica italiana e che potrebbe rappresentare uno dei primi modelli nati grazie alla collaborazione con PSA. Vedremo dunque se le cose si evolveranno realmente in questa maniera per il marchio di Torino.