Nei prossimi anni Fiat Panda e Tipo daranno origine entrambe a nuove famiglie di veicoli. Stellantis vuole ampliare la gamma della principale casa automobilistica italiana che continuerà ad avere un ruolo fondamentale nell’area del mediterraneo. Tuttavia le due celebri vetture di Fiat potrebbero cambiare molto in futuro.

In futuro Stellantis potrebbe cambiare nome a Fiat Panda e Tipo

Infatti Fiat Panda e Tipo potrebbero cambiare nome. Non è detto che in futuro i due modelli continueranno a chiamarsi così. Questo in quanto con la fine del ciclo produttivo delle attuali versioni, le due auto saranno completamente ridisegnate.

Fiat Panda, come vi abbiamo rivelato in precedenza, darà origine ad una vera e propria famiglia di auto ma uscirà definitivamente dal segmento A del mercato, considerato poco redditizio da Stellantis. La nuova Panda su base della concept Centoventi debutterà nei segmenti B, C e forse anche D del mercato. L’auto potrebbe continuare ad essere prodotta in Italia.

Stessa sorte potrebbe toccare a Fiat Tipo. La vettura infatti dovrebbe dare origine ad una nuova gamma di auto con presenza nei segmenti C ed D ma molto probabilmente si tratterà per lo più di SUV. Il futuro di questa auto però a differenza di quello di Panda non è ancora ben definito. Maggiori informazioni potrebbero trapelare nei prossimi anni. Del resto fino almeno al 2024 l’attuale Fiat Tipo dovrebbe continuare ad essere venduta.

In futuro quindi dovrebbero essere 3 le famiglie di veicoli di Fiat. Oltre a quelli legati a Panda e Tipo ci sarà un terzo filone più premium legato alla 500. Questo oltre alla city car elettrica comprenderà una berlina compatta, un SUV che prenderà il posto di 500X e 500L e una versione a 4 porte. Le voci sul futuro di Fiat continuano a diffondersi. Con il nuovo piano industriale del marchio di Torino vi potrebbero essere sorprese interessanti.