Fiat Chrysler: una triste notizia arriva dal Nord America

Fiat Chrysler ha annunciato che in un suo stabilimento verranno tagliati oltre 1.500 posti di lavoro, ecco il motivo

Fiat Chrysler: una triste notizia arriva dal Nord America

Arriva una triste notizia per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Nei giorni scorsi l’azienda guidata dall’amministratore delegato Mike Manley ha annunciato un taglio di almeno 1.500 posti di lavoro presso lo stabilimento FCA di Windsor in Canada. In questo impianto vengono costruiti i minivan del gruppo ed in particolare Chrysler Pacifica e Dodge Grand Caravan.

Fiat Chrysler taglia in Canada 1.500 posti di lavoro

In seguito alla fine della produzione di Dodge Grand Caravan che avverrà nel corso del prossimo mese di maggio, Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato la cessazione del terzo turno di produzione dello stabilimento. Questo turno da attualmente lavoro a circa 1.500 lavoratori che dunque verranno tagliati. Esattamente ciò avverrà a partire dal prossimo 29 giugno, giorno in cui il terzo turno cesserà completamente.

Ovviamente i sindacati locali si dicono molto preoccupati per il destino dei dipendenti di Fiat Chrysler Automobiles. Al momento non è chiaro quelle che saranno le intenzioni del gruppo italo americano. E’ probabile che per alcuni sarà previsto il pensionamento anticipato, altri probabilmente saranno spostati in altri stabilimenti e altri ancora perderanno il posto.

Ricordiamo che la decisione di tagliare il terzo turno di lavoro nello stabilimento di Windsor è stata presa in quanto ormai da anni le vendite di minivan in Nord America sono in netto calo rispetto al passato. Questo anche a causa del boom di SUV e pickup che in quell’area del pianeta ormai vanno sempre più per la maggiore.

Tra l’altro, la decisione di Fiat Chrysler di eliminare il terzo turno nello stabilimento di Windsor crea altri effetti a catena come la chiusura di altre aziende locali che lavorano quasi esclusivamente con quello stabilimento, con la perdita di ulteriori posti di lavoro. Già in passato FCA aveva deciso di eliminare il terzo turno a Windsor salvo prorogarlo per ben due volte nell’ultimo anno. La fine della produzione di Dodge Grand Caravan il prossimo 22 maggio però rende la decisione questa volta definitiva.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.