Fiat nel prossimo futuro potrebbe annunciare una grossa novità. Secondo quanto lasciato trapelare dal capo globale del marchio, Oliver Francois nel corso di un’intervista con il magazine britannico Autoexpress, in futuro una Fiat 500XL potrebbe arrivare ad arricchire la gamma della celebre casa automobilistica di Torino. Al pari di Fiat 500 elettrica si tratterebbe di una vettura elettrica che nascerebbe dalla stessa piattaforma della city car che sarà prodotta a breve presso lo stabilimento Fiat Chrysler di Mirafiori.

Fiat 500XL la grande novità della casa italiana?

La nuova Fiat 500XL sarebbe destinata a sostituire il crossover Fiat 500X e la monovolume Fiat 500L. Quest’ultima sembra già da tempo destinata ad uscire di scena visto che le vendite continuano a diminuire anno dopo anno.

Questo a causa del fatto che ormai i clienti hanno abbandonato il settore delle monovolume in favore di quello dei SUV e crossover. La vettura avrebbe un design simile a quello di Fiat 500X che negli scorsi anni è stata una delle auto più apprezzate dai clienti della casa italiana a livello globale come dimostrano le vendite.

Nella zona anteriore si dice però che l’auto possa essere più vicina nello stile a quello visto di recente con la nuova Fiat 500 elettrica. Quanto agli interni e alla tecnologia ancora una volta la recente Fiat 500 elettrica dovrebbe essere il modello da cui la futura Fiat 500XL potrebbe trarre ispirazione.

Infine Oliver Francois ha messo in evidenza che il fatto che l’auto avrà dimensioni maggiori rispetto alla 500 elettrica, dovrebbe garantire una maggiore autonomia con una singola carica grazie alla presenza di un pacco batterie dalle dimensioni maggiori. In ogni caso si tratta di una novità che non arriverà nel futuro prossimo. Infatti si parla almeno del 2023.