Terremoto in FCA: lascia anche Alfredo Altavilla

Dopo l’abbandono di Sergio Marchionne FCA si prepara a dire addio anche ad Alfredo Altavilla. C’è la conferma.

Terremoto in FCA: lascia anche Alfredo Altavilla

L’addio di FCA a Sergio Marchionne potrebbe aver aperto le porte ad una inattesa reazione a catena.

Secondo indiscrezioni di stampa da poco confermate, anche Alfredo Altavilla, Responsabile dell’area EMEA, ha oggi rassegnato le proprie dimissioni voltando le spalle all’azienda, proprio nel momento in cui questa sta facendo i conti con un’altra forse inattesa separazione.

Altavilla: addio a FCA colpa del toto successione?

Sergio Marchionne è gravemente malato e le sue pessime condizioni di salute non gli permetteranno più di tornare a lavoro. Così la società ha comunicato al mercato l’arrivo di due nuovi CEO, Mike Manley per FCA e Louis Carey Camilleri per Ferrari.

Secondo quanto emerso in mattinata, proprio la nomina dei due nuovi vertici avrebbe determinato le inaspettate dimissioni di Alfredo Altavilla, colui che per mesi è stato indicato come uno dei papabili successori di Marchionne, un fedelissimo dell’ormai ex amministratore delegato del quale tutti sono in attesa di conoscere le attuali condizioni di salute.

La notizia dell’addio non ha certo aiutato il recupero dei titoli quotati a Piazza Affari, che hanno inaugurato la prima sessione della settimana in deciso ribasso.

Nonostante le speculazioni sul vero motivo delle dimissioni, dal comunicato stampa aziendale è emerso che:

“Alfredo Altavilla lascerà il Gruppo per perseguire altri interessi professionali. L’azienda, nel ringraziarlo per il contributo prestato, gli formula i migliori auguri per il proseguimento della sua carriera.”

Comunicate, infine, anche le nuove nomine che hanno fatto seguito il terremoto aziendale.

“FCA annuncia, inoltre, i seguenti cambiamenti, con effetto immediato. L’Amministratore Delegato, Mike Manley, assume ad interim la carica di Chief Operating Officer della region EMEA.
Alfredo Altavilla lavorerà con Mike Manley fino alla fine di agosto per assicurare il proprio supporto durante la transizione. Le attività di Business Development a livello globale saranno riorganizzate a riporto di Richard Palmer, Chief Financial Officer del Gruppo e Responsabile Systems and Castings.”

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.