Evento Apple One More Thing: cosa verrà presentato oggi?

Nuovo evento Apple oggi 10 novembre: cosa vedremo e quali novità saranno presentate? Dai nuovi MacBook ad altre soprese, ecco cosa aspettarsi.

Evento Apple One More Thing: cosa verrà presentato oggi?

One More Thing: questo il titolo del nuovo evento Apple previsto per oggi 10 novembre. Tanto mistero e cosa verrà presentato nel nuovo keynote, con la mela morsicata che, dopo aver reso disponibili i nuovi iPhone 12 e iPhone 12 Pro, guarda avanti e si prepara la lanciare gli ultimi prodotti rinnovati per quest’anno: i MacBook.

La data del nuovo evento Apple di novembre era già emersa da fonte affidabili: è stato infatti Jon Prosser a rivelare le intenzioni della mela morsicata di mettere online un nuovo keynote dedicato alle prossime novità dell’azienda di Tim Cook.

Cosa ci sarà al centro di questo nuovo Apple Event? Ecco cosa sappiamo.

Evento Apple novembre: dai nuovi MacBook a Big Sur, cosa verrà presentato?

Il nuovo evento Apple si terrà il 10 novembre 2020: il colosso di Cupertino tornerà online con una presentazione seguibile dall’Italia alle ore 19:00.

Si tratta del terzo evento Apple di questa seconda metà del 2020, un preludio che secondo la logica dovrebbe concentrarsi sui nuovi MacBook Pro (dopo che la presentazione di settembre si è focalizzata sulla nuova generazione di Apple Watch, iPad Air e iPhone 12).

L’evento sarà incentrato quindi sulla nuova lineup dedicata a MacBook Pro, pronta ad abbandonare definitivamente i processori Intel per passare a quelli proprietari ARM. In tanti si aspettano di vedere le potenzialità della nuova architettura che farà da cuore pulsante ai MacBook dei prossimi anni, una svolta importante che cambierà per sempre il modo di fare portatili della mela.

Apple Silicon, questo sarà il nome del nuovo processore interno, e le sue caratteristiche saranno i protagonisti dell’evento: il nuovo chipset sarà installato nei nuovi MacBook Pro 13«e MacBook Air 13» (che, secondo Ming Chi Kuo, dovrebbero essere presentati durante l’evento per poi arrivare in vendita entro fine anno). Niente cambio di design però: i portatili dovrebbero differenziarsi solo per il nuovo processore, rimandando il cambio di look al prossimo anno.

Verrà presentato anche il nuovo MacOS Big Sur con la data ufficiale di rilascio che, come annunciato già alla WWDC 2020, dovrebbe essere prevista per questo autunno.

Le AirPods Studios, le cuffie wireless a lungo vociferate e dal debutto imminente, non dovrebbero essere presentate. Gli Apple Tag (che sarebbe dovuto apparire nell’ultimo evento salvo essere rimandato all’ultimo minuto) potrebbero finalmente concretizzarsi: gli accessori da applicare a chiavi, valige e borse per poi rintracciarli in caso di smarrimento erano già attesi da tempo (fin dallo scorso anno) ma sempre rimandati. Che sia arrivato il loro momento? Lo scopriremo tra poche ore.

Argomenti:

Mac Apple iOS 14

Iscriviti alla newsletter

Money Stories