Eni: aggiudicato blocco esplorativo nell’offshore argentino

A seguito del Bid Round Internazionale “Ronda Costa Afuera n. 1” che si è tenuto il 16 aprile, le autorità argentine hanno assegnato a un consorzio guidato da Eni la licenza esplorativa per il blocco MLO 124.

Eni: aggiudicato blocco esplorativo nell'offshore argentino

Le autorità argentine hanno assegnato ufficialmente ad un consorzio guidato da Eni la licenza esplorativa per il blocco MLO 124. L’assegnazione è avvenuta a seguito del Bid Round Internazionale “Ronda Costa Afuera n. 1” che si è tenuto lo scorso 16 aprile.

Il Blocco MLO 124 è localizzato nel Bacino delle Malvinas, nell’offshore meridionale dell’Argentina, a circa 100 km dalla costa; copre un’area di 4.418 km quadrati, in profondità d’acqua che vanno da meno di 100m a 650m.

Eni: acquisizione di dati nei primi 4 anni

Eni detiene un interesse partecipativo dell’80% ed è operatore di un consorzio che formato anche da Tecpetrol e Mitsui & Co., entrambe al 10%.

L’attività prevista nei quattro anni della Prima Fase del Periodo Esplorativo consiste principalmente “nell’acquisizione –riporta la nota del Cane a sei zampe- di prospezione geofisica tridimensionale sull’intera area del blocco e altri rilievi geofisici con metodi potenziali”.

Eni è presente in Argentina dal 1991 con la sua controllata Eni Argentina Exploración y Explotación.

Eni: abbandonato progetto Ketra-1 in Pakistan

Secondo quanto riportato da un portavoce di Oil and Gas development, l’esplorazione di Ketra-1 in Pakistan è stata abbandonata perché non sono state trovate riserve di greggio o gas.

Oil and Gas development è una società pakistana del comparto energetico partner del progetto con Eni, Exxon Mobile e Pakistan Petroleum.

Azioni Eni in rosso nel giorno di stacco

Poco prima del giro di boa, e nel giorno dello stacco del dividendo,le azioni Eni scambiano a 14,504 euro, -2,26% rispetto al dato precedente.

Il pagamento del provento sarà effettuato il 22 maggio 2019, con data di stacco fissata ad oggi e record date il 21 maggio 2019.

Il pagamento dell’acconto dividendo relativo all’esercizio 2019 sarà effettuato il 25 settembre 2019, con stacco il 23 settembre.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su ENI

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.