Enel, dal 23 settembre entra in Stoxx 50. Chiuso aumento controllata sudamericana

L’azienda guidata dal Ceo Francesco Starace ha completato l’aumento di capitale di Enel Americas al 99,49% salendo quindi nel controllo del gruppo dal 56,8% al 57,19%

Enel, dal 23 settembre entra in Stoxx 50. Chiuso aumento controllata sudamericana

Enel farà parte dell’indice Stoxx Europe 50 a partire dal prossimo 23 settembre 2019.

Lo ha comunicato la stessa Stoxx Ltd, index provider degli omologhi indici internazionali. Notizia positiva secondo gli analisti di Equita Sim in quanto l’entrata nell’indice potrebbe favorire ulteriori volumi in acquisto per le indicizzazioni dei fondi che hanno come benchmark l’azionario europeo.

Gli esperti dedicano un’analisi ad Enel nel report giornaliero e alzano il target del 5% a 7 euro per la riduzione risk free. «Confermiamo una view positiva, poichè riteniamo che il piano di fine anno possa offrire ulteriori spunti per una earning revision positiva».

Nel frattempo l’azienda guidata dal Ceo Francesco Starace ha completato l’aumento di capitale di Enel Americas al 99,49% salendo quindi nel controllo del gruppo dal 56,8% al 57,19% (rimane aperta l’opzione di salire ulteriormente fino al 65%).

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Enel

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.