Emanuele Filiberto fonda Realtà Italia: ecco chi c’è nel suo movimento

Emanuele Filiberto ha annunciato la nascita di Realtà Italia, un movimento di idee che però potrebbe presto diventare anche un partito: “Basta con la politica dei selfie con la bandiera, servono piani concreti per il Paese”.

Emanuele Filiberto fonda Realtà Italia: ecco chi c'è nel suo movimento

Emanuele Filiberto scende in campo. Dopo aver annunciato a inizio giugno la sua intenzione di dare vita a una sorta di piano per far ripartire l’Italia dopo lo tsunami rappresentato dal coronavirus, adesso il principe ha rotto gli indugi.

Si chiama Realtà Italia la sua nuova associazione, ma intervistato dal Corriere della Sera l’imprenditore non ha escluso che in futuro possa trasformarsi in un vero e proprio partito “se deve finire in politica, che sia”.

Basta con la politica dei selfie con la bandiera - ha spiegato Emanuele Filiberto al quotidiano di via Solferino - Servono piani concreti per l’Italia che così, a ripartire non ce la fa. E cosa han fatto i politici, mentre tutti gli altri in Europa hanno prodotto soluzioni vere?”.

Al momento Realtà Italia è però una sorta di think thank, che avrà il suo battesimo con il webinar Meraviglia Italia alla presenza di imprenditori del turismo e della bellezza.

Non mi serve la politica per vivere - ha specificato la testa coronata - E non dico di avere la soluzione ma i giusti contatti per mettere attorno a un tavolo persone che saprebbero cosa fare: sono solo un aggregatore, un incubatore o un incanalatore di idee”.

Chi ci sarà con Emanuele Filiberto

Al momento Realtà Italia è quindi solo un movimento di idee, voluto da Emanuele Filiberto che al momento rimane equidistante nell’attuale scacchiere politico “non mi convince il governo e neppure l’opposizione che riempie le piazze”.

Ma chi ci sarà con il principe in questa avventura? Non le figlie Vittoria e Luisa che al momento devono pensare allo studio “ora sono a dei campi sportivi con gli amici, poi ad agosto saremo assieme”.

Non ci sarà neanche il padre Vittorio Emanueleil progetto è solo mio, condiviso con Antonio Bettanini e Filippo Bruno di Tornaforte, Luca Morvilli ceo di Qubit oltre a Garosci e Noci”, ma non mancheranno manager e imprenditori ad affiancare il reale.

Brunello Cucinelli che conosco bene perché siamo vicini di casa in Umbria - ha spiegato Emanuele Filiberto nell’elencare gli ospiti del suo webinar - Alessandra Priante scelta dalle Nazioni Unite come direttore del turismo europeo, Marcello Sorrentino di Fincantieri infrastrutture, Roberto Daneo fondatore di We Plan dietro alla candidatura di Milano per l’Expo 2015 e ora delle Olimpiadi Milano-Cortina, il professor Noci del Politecnico di Milano e Davide Oldani”.

Argomenti:

Italia

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories