Elon Musk rivela: “Ho la sindrome di Asperger”. Cos’è la malattia, sintomi

Mario D’Angelo

09/05/2021

09/05/2021 - 18:08

condividi

Il CEO di Tesla, nel monologo del SNL, ha detto di essere affetto da sindrome di Asperger. Una rivelazione che spiega certi suoi tweet.

Elon Musk rivela: “Ho la sindrome di Asperger”. Cos'è la malattia, sintomi

Durante la puntata del Saturday Night Live (SNL) che ha presentato, il miliardario Elon Musk ha rivelato di essere affetto da sindrome di Asperger. Il 49enne CEO di Tesla ha detto ai telespettatori di essere “la prima persona con l’Asperger” ad avere presentato lo show (anche se alcuni utenti dei social media hanno messo in dubbio quest’affermazione). Sembra essere la prima volta che Musk - uno degli uomini più ricchi del mondo - ha parlato della sua condizione.

Musk rivela di avere la sindrome di Asperger

Non ho sempre molta intonazione o variazione nel modo in cui parlo, una cosa che mi dicono essere molto comica. In realtà sto facendo la storia stasera come la prima persona con l’Asperger a presentare il SNL”, ha detto il miliardario nel suo monologo iniziale.

Le sue frasi sono state seguite da molti applausi del pubblico in studio, ma sui social alcuni utenti hanno ricordato che una puntata del SNL era stata presentata dal comico Dan Aykroyd, che ha parlato più volte della sua esperienza con le sindromi di Tourette e Asperger.

Musk, che è stato spesso criticato e ha persino ricevuto minacce di cause legali per i suoi tweet, ha scherzato sul suo uso dei social media. “Guardate, lo so che a volte dico o posto cose strane, ma è semplicemente che il mio cervello funziona così”, ha detto il capo di Tesla.

A chiunque si sia offeso, voglio solo dire che ho reinventato le auto elettriche, e sto mandando le persone su Marte su un razzo. Avete pensato che fossi un tipo tranquillo e normale?”, ha aggiunto.

Cosa è la sindrome di Asperger

Le persone con la sindrome di Asperger spesso si concentrano in maniera ossessiva su un tema complesso e hanno problemi con le relazioni sociali. La malattia prende il nome dal medico tedesco Hans Asperger, che la descrisse per la prima volta nel 1944.

Appartiene allo spettro autistico, che può gravemente inibire lo sviluppo mentale e sociale della persona.

Sono diversi i personaggi famosi cui è stata diagnosticata la sindrome di Asperger. Fra gli imprenditori, oltre a Musk, contiamo anche Bill Gates e Steve Jobs.

Iscriviti a Money.it