Elephone P8000: lo smartphone di qualità a poco prezzo. Conviene comprarlo?

Elephone P8000: lo smartphone cinese dall’ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Conviene comprarlo? Recensione, caratteristiche e prezzo.

L’Elephone P8000 è uno smartphone cinese che su Internet sta facendo molto parlare di sé. Questo perché l’Elephone P8000 è uno smartphone con delle componenti tecniche di ottimo livello e in alcuni casi, come ad esempio per la batteria, è migliore del Samsung Galaxy S6 e del nuovo iPhone 6s.

Nonostante il nuovo Elephone P8000 sia uno smartphone di ottimo livello, il prezzo è molto basso e per questo molti utenti sono rimasti affascinati dal dispositivo.

Leggendo la scheda tecnica e il prezzo del nuovo Elephone P8000 non ci dovrebbero essere dubbi riguardo al suo acquisto, tuttavia alcuni utenti sono scettici in quanto credono che nel nuovo smartphone ci sia qualche difetto che ne giustifichi il prezzo molto basso.

Per scoprire se questi timori sono fondati, analizziamo in modo approfondito le caratteristiche del nuovo Elephone P8000 così da capire se conviene acquistarlo.

Elephone P8000: prezzo

Il prezzo è il punto di forza del nuovo Elephone P8000 poiché è molto più basso rispetto a quello degli altri smartphone dello stesso livello. Infatti, l’Elephone P8000 si può acquistare online sul sito gearbest.com al prezzo di 169$, che equivalgono a 150€.

Acquistando l’Elephone P8000 riceverete anche un cavo MicroUSB, due pellicole per lo schermo e un caricabatteria 5V a 2.0A.

Elephone P8000: caratteristiche

Come detto in precedenza, l’Elephone P8000 è uno smartphone di ottima qualità, come si può notare leggendo la scheda tecnica. In particolare il nuovo smartphone cinese ha una batteria che garantisce un’elevata autonomia, un processore molto veloce e un display di buona fattura.

Design
Le dimensioni dell’Elephone P8000 sono: 155,2 x 76,6 x 9,2 millimetri.

Questo smartphone è realizzato quasi interamente in alluminio e ciò lo rende molto elegante. In particolare la scocca posteriore è l’elemento che lo differenzia dagli altri smartphone presenti sul mercato: infatti, il retro dell’Elephone P8000 è realizzato in un materiale simile al kevlar, una fibra sintetica termoindurente che è molto resistente sia agli urti sia al calore. Purtroppo, questo materiale oltre ad essere molto resistente è anche pesante e per questo l’Elephone P8000 non è uno smartphone molto leggero. Nel dettaglio, il suo peso è di 203 grammi.

Display
L’Elephone P8000 ha uno schermo da 5,5 pollici, quindi sarebbe più corretto chiamarlo phablet piuttosto che smartphone. Il display è un LCD con tecnologia IPS e risoluzione Full HD.

Si tratta di un display di buona qualità, anche se è leggermente inferiore rispetto a quello del Samsung Galaxy S6 e dell’iPhone 6s. Tuttavia, il display dell’Elephone P8000 non ha particolari difetti, anzi bisogna sottolineare la perfetta riproduzione dei colori e l’elevata luminosità delle immagini.

Processore
Nell’Elephone P8000 è stato montato un ChipMediaTek MT6753, un’unità che comprende un processore Octa Core da 1.3 GHz a 64 Bit e una GPU Mali T-720 a triplo core da 450 MHz.

Lo smartphone cinese è molto veloce grazie ai 3GB di RAM e difficilmente si scalda. Quest’ultima caratteristica non dipende esclusivamente dalla qualità del processore, ma anche dal materiale scelto per la scocca posteriore che è in grado di dissipare il calore.

Fotocamera
La fotocamera posteriore ha un sensore da 13 Megapixel, con apertura focale f/2.2 e uno zoom digitale 4x. La fotocamera posteriore dell’Elephone P8000 ha alcuni difetti, tra cui:

  • i soggetti non sempre vengono messi a fuoco correttamente;
  • le immagini scattate in condizioni di scarsa luminosità non sono di buona qualità;
  • il flash non è molto potente.

La fotocamera anteriore invece ha un sensore da 5 Megapixel, in linea con quelle in dotazione negli smartphone come il Samsung Galaxy S6 e l’iPhone 6s.

Sistema operativo
L’Elephone P8000 ha un sistema operativo Android 5.1 Lollipop e ancora non è stata diffusa la data in cui potrà essere aggiornato con il nuovo Android Marshmallow.

Gli sviluppatori cinesi hanno sviluppato un’interfaccia grafica molto intuitiva e semplice da utilizzare, e in alcuni aspetti ricorda quella del sistema operativo iOS. L’interfaccia è personalizzabile e nel complesso il suo funzionamento è molto fluido.

Il menù impostazioni dell’Elephone P8000 è tradotto quasi tutto in lingua italiana, ma è possibile che alcune voci siano ancora in inglese.

I difetti riguardano principalmente le applicazioni integrate nel sistema operativo: ad esempio, il browser proprietario ogni tanto si blocca, mentre l’orario di ricezione dei messaggi ricevuti quando il dispositivo è spento spesso è errato.

Altre caratteristiche
L’Elephone P8000 ha una batteria con una capacità da 4165 mAh che garantisce un’autonomia molto alta al dispositivo. Infatti, secondo alcuni test, l’Elephone P8000 ha un’autonomia di circa due giorni anche nel caso di un utilizzo intenso. Naturalmente, vista la capacità della batteria, ci vorrà molto tempo per ricaricarla al 100%.

Anche l’Elephone P8000, come la maggior parte degli smartphone, ha un lettore per le impronte digitali posto sotto la fotocamera posteriore. Questo ha un angolo di riconoscimento a 360 gradi ed è molto rapido.

Elephone P8000: conviene comprarlo?

L’Elephone P8000 è uno smartphone di ottima qualità e non bisogna dimenticare che il prezzo è molto più basso di quello del Samsung Galaxy S6 e dell’iPhone 6s.

Per questo conviene acquistarlo, nonostante è inevitabile che alcune caratteristiche dell’Elephone P8000 siano inferiori a quelle di questi due smartphone. Infatti, pagando circa 150€ acquisterete uno smartphone veloce, efficiente e con una batteria duratura.

L’unico difetto è la presenza di alcuni bug presenti nelle applicazioni integrate nel dispositivo; tuttavia, questo problema è facilmente risolvibile grazie alla varietà di applicazioni e launcher disponibili su Internet e compatibili con Android Lollipop.

Argomenti:

Smartphone

Iscriviti alla newsletter

Money Stories