EdTech: cos’è, quanto vale il mercato e migliori piattaforme

Giulia Adonopoulos

13 Gennaio 2022 - 17:57

condividi

Guida all’EdTech, o tecnologia educativa, un settore che attira sempre più investimenti. Ecco cos’è, perché è importante e qual è lo stato attuale del mercato nel mondo.

EdTech: cos'è, quanto vale il mercato e migliori piattaforme

EdTech, o Education Technology: un termine che sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni, complici le nuove modalità di insegnamento e apprendimento abilitate in tutto il mondo da quando è scoppiata la pandemia di Covid-19.

L’industria dell’EdTech è in crescita e in fase di maturazione, con piattaforme che stanno innovando e ridisegnando il mondo dell’istruzione, attirando investimenti stellari. Pensiamo alle più note Coursera e Duoling, o a GoStudent, primo unicorno EdTech in Europa che ha raccolto € 300 milioni in un round di finanziamento di Serie D raggiungendo una valutazione post-money da € 3 miliardi.

Ma cos’è e cosa fa l’EdTech nello specifico? Quanto vale il mercato oggi e cosa aspettarci nel prossimo futuro? Ecco qui tutte le cose utili da sapere su un settore in fermento.

EdTech: cos’è

L’EdTech, crasi di Education Technology, è l’uso di hardware e software progettati per migliorare l’apprendimento guidato da insegnanti nelle classi e i risultati degli studenti, riducendo il carico di lavoro per gli insegnanti tramite nuove implementazioni tecnologiche.

Alcuni esempi di Edtech sono gli eBook, le lavagne interattive, ossia display simili a lavagne bianche tradizionali collegati a computer o proiettori, l’uso di giochi e app educativi, l’utilizzo di visori e cuffie per la VR (realtà virtuale), la stampa 3D, l’ascolto di podcast o i robot che prendono appunti e registrano le lezioni per gli studenti malati.

L’idea alla base dell’EdTech è che l’uso della tecnologia in aula o, in generale, per il settore scolastico aumenti la partecipazione e la produttività degli studenti e li aiuti a ottenere voti migliori, stimoli il confronto e incoraggi l’apprendimento attivo e quello autonomo.

Ma al tempo stesso l’EdTech porta a un altro livello il ruolo dell’insegnante, che diventa meno un conferenziere e più un facilitatore.

Insomma, se utilizzata in modo appropriato, l’EdTech può rendere l’apprendimento divertente, memorabile e accessibile, avvantaggiando non solo gli studenti, ma portando anche una migliore preparazione professionale.

EdTech: quanto vale il mercato oggi

Secondo le ultime stime Grand View Research il mercato EdTech, valutato 89,49 miliardi di dollari nel 2020, avrà un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 19,9% dal 2021 al 2028. Il report parla di 106,04 miliardi di dollari nel 2021 e prevede un fatturato totale di 377,85 miliardi di dollari nel 2028.

I fattori che i ricercatori hanno identificato come driver di questa crescita includono la proliferazione di dispositivi intelligenti, i progressi nel campo dell’IoT, dell’intelligenza artificiale, della realtà aumentata e virtuale, la crescita della tecnologia blockchain e la crescente consapevolezza sui vantaggi dell’integrazione tecnologica nel settore dell’istruzione.

Secondo il report di HolonIQ, si prevede che la spesa per le infrastrutture e nuovi modelli digitali nell’istruzione aumenterà a $ 404 miliardi entro il 2025. Intanto sono cresciuti gli investimenti VC: dal 2018 al 2028 questi sono raddoppiati, passando da 8,2 miliardi di dollari a 16 miliardi. A guidare la crescita degli investimenti in CV negli ultimi 5 anni è stata la Cina, il più grande mercato dell’istruzione al mondo. Ma anche l’India ha fatto importanti passi avanti. Pensiamo che la società EdTech più preziosa al mondo è ByJu’s, valutata $ 21 miliardi.

Migliori piattaforme Edtech 2022

Al 3 gennaio 2021 erano 32 gli unicorni EdTech nel mondo, che hanno raccolto oltre $ 27 miliardi di dollari di finanziamenti nell’ultimo decennio e ora hanno una valutazione totale di $ 97 miliardi.

Tra le piattaforme EdTech più famose del mondo, e da tenere d’occhio nel 2022, troviamo:

  • Udacity
  • Newsela
  • Civitas Learning
  • Dreambox Learning
  • GoGuardian
  • Guild Education
  • Coursera
  • Schoology
  • Instructure
  • Knewton
  • Chegg
  • CreativeLive
  • Course Hero
  • Duolingo
  • Masterclass
  • Remind
  • Kahoot!

Per il panorama europeo vale la pena conoscere 99 Math, CoachHub, Kid Science, Scoodle, Novakid, Tomorrow’s Education, Qoorio, GoStudent, App Uptime e Twin Science & Robotics.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO