Eclissi solare dicembre 2021: quando e dove sarà visibile

Giorgia Bonamoneta

3 Dicembre 2021 - 18:42

condividi

Domani si verificherà un eclissi solare totale. Il 4 dicembre è l’ultimo appuntamento del 2021 per assistere a un eclissi. Ecco a che ora e dove sarà possibile vederla.

Eclissi solare dicembre 2021: quando e dove sarà visibile

Dicembre inizia con l’ultima eclissi solare totale del 2021. L’eclissi solare, un evento astronomico non rarissimo ma sicuramente sempre affascinante, sarà visibile solo per poco meno di due minuti.

Per l’Italia nulla da fare a questo giro, la zona di interesse del fenomeno sarà quella del Polo Sud e potranno godersela tra America del Sud, Nuova Zelanda e Australia.

La NASA andrà incontro a tutti i fanatici dello spazio e trasmetterà in diretta streaming, di mattina presto, l’eclissi totale solare di questo freddo 4 dicembre 2021.

Eclissi solare di dicembre 2021: quando e dove

Per tutti gli amanti dello spazio e dei fenomeni astronomici del nostro sistema solare, domani 4 dicembre 2021, ci sarà l’ultima data da mettere sul calendario per questo anno.

Domani mattina, a partire dalle 7:33 GMT (Greenwich Mean Time Zone) sarà visibile per quasi due minuti (1 minuto e 54 secondi) l’evento dell’eclissi solare totale. In Italia l’orario di riferimento saranno le 6:33 del mattino.

Ma non basteranno queste informazioni per poter ammirare l’eclissi, bisognerà infatti trovarsi nel posto giusto. Purtroppo dall’Italia non sarà visibile, perché la zona d’interesse è l’Antartide, nel Polo Sud. Sarà visibile anche nella Terra del Fuoco orientale (divisa tra Cile e Argentina), dall’Australia, dalla Nuova Zelanda, dalla Namibia e dalle Isole Falkland.

L’eclissi sarà però maggiormente visibile nel Sud dell’America, nella zona dell’Antartide per l’appunto, mentre il resto dei luoghi sopra citati potrà assistere a una piccola ombra del disco lunare muoversi sul sole.

Eclissi solare di dicembre 2021: dove vederla

Abbiamo detto che in Italia e in gran parte del Nord del pianeta non sarà visibile l’eclissi solare totale. Per questo la NASA, se le condizioni meteo lo permetteranno, ha deciso di trasmettere in diretta l’evento.

La diretta streaming sarà disponibile, a partire dall’orario italiano e per tutta la sua durata, tramite il sito dell’Agenzia o tramite il servizio delle live su Youtube.

Eclissi solare di dicembre 2021: in cosa consiste

Ci sono diverse tipologie di eclissi, per esempio quelle lunari o quelle solari totali o parziali. L’ultima di tipo lunare parziale è avvenuta il 19 novembre e, anche in quell’occasione, non era visibile in Italia.

L’eclissi solare totale che si verificherà domani avverrà grazie all’intersecarsi dei percorsi della Luna e del Sole. Questo avviene ogni 18 mesi circa. Il concetto di eclissi solare totale è da intendersi in riferimento alla zona della Terra dove l’ombra (cono d’ombra) permette di ammirare una copertura quasi totale. Quello che non viene coperto dalla Luna è detto “corona” e continua a illuminare i bordi del corpo celeste.

L’evento in sé è breve, circa 2 minuti, ma tutto il fenomeno può durare anche fino a 7 minuti, mentre la fase parziale di avvicinamento dura circa un’ora.

Le date dei prossimi appuntamenti con le eclissi

Quella del 4 dicembre sarà l’ultimo appuntamento con le eclissi del 2021, infatti, una volta conclusasi questa, bisognerà attendere altri 18 mesi per poter assistere alla prossima eclissi solare totale, intorno al 20 aprile 2023 e sarà localizzata nella zona asiatica.

Ecco il calendario delle prossime eclissi solari:

  • 16 aprile 2022 - anulare - Nord America, Europa, Asia
  • 26 maggio 2021 - parziale - Sud America- Italia
  • 25 ottobre 2022 - parziale - Europa, Africa, Asia
  • 20 aprile 2023 - anulare - Asia, Australia
  • 14 ottobre 2023 - anulare - Nord e Sud America
  • 8 aprile 2024 - totale - Nord America
  • 2 ottobre 2024 - anulare - Sud America
  • 29 marzo 2025 - parziale - Africa, Europa
  • 12 agosto 2026 - totale - visibile dall’Italia solo parzialmente

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

Iscriviti a Money.it