Dl agricoltura approvato in Senato: testo e novità

Dl agricoltura: con 133 voti favorevoli, il Senato approva il Decreto legge in materia di disposizioni urgenti per il rilancio dell’agricoltura e il sostegno alle imprese agroalimentari. Testo e novità.

Dl agricoltura approvato in Senato: testo e novità

Dl agricoltura: il Senato della Repubblica ha approvato il dl di conversione del Decreto legge recante disposizioni urgenti per il rilancio dell’agricoltura e il sostegno alle imprese agroalimentari, in caso di eventi atmosferici di carattere eccezionale.

Il Decreto interessa i settori olivicolo, lattiero-caseario, agrumicolo, suinicolo e ittico, ed è stato approvato con 133 voti favorevoli, 94 astenuti e 5 contrari.

Le misure approvate serviranno a rilanciare diversi campi del settore agricolo e a tutelare le eccellenze del made in Italy, soprattutto il settore lattiero-caseario ovicaprino (in seguito alle proteste dei pastori sardi) ed il settore olivicolo pugliese, danneggiato dalle gelate del 2018 e dalla Xylella fastidiosa.

Di seguito, testo e novità introdotte dal Decreto legge.

Dl agricoltura: il Senato approva le misure contro l’emergenza agricola

Approvato in via definitiva il Dl agricoltura recante misure urgenti per il contrasto dell’emergenza agricola, dovuta innanzitutto ad eventi atmosferici eccezionali, come gelate e alluvioni fuori stagione.

Il Dl (in allegato) introduce misure a sostegno delle imprese agricole e agroalimentari per incentivarne la ripresa e per l’emergenza nello stabilimento Stoppani (nel Comune di Cogoleto, GE).

Nello specifico, il testo è rivolto ai settori lattiero-caseario, olivicolo-oleario, agrumicolo, misure di sostegno e promozione dei settori agroalimentari in crisi e alla messa in sicurezza dello stabilimento di Stoppani. Inoltre, vengono disciplinati:

  • il contrasto del virus della febbre degli ovini (la c.d “lingua blu”);
  • il contributo per i frantoi oleari in Puglia e le misure per il contenimento della diffusione della Xylella;
  • gli interventi previdenziali e assistenziali in favore di lavoratori agricoli e braccianti;
  • le somme dovute agli agricoltori nell’ambito dei regimi di sostegno previsti dalla PAC;
  • il riordino dei rapporti commerciali nelle filiere agroalimentari;
  • gli interventi a sostegno alle imprese del settore saccarifero;
  • le misure di sostegno del settore suinicolo e ittico.
Senato della Repubblica, Emergenza settore agricolo e interventi per lo stabilimento Stoppani
Clicca qui per aprire il pdf

Dl agricoltura: il contrasto alle pratiche commerciali sleali

Il Dl agricoltura approvato fissa anche nuove regole in materia di concorrenza sleale. In sostanza, si ha una pratica commerciale sleale ogni volta che il prodotto viene ceduto ad un prezzo significativamente inferiore ai costi medi di produzione elaborati da Ismea.

In questi casi, viene stabilito che l’Antitrust potrà applicare all’impresa acquirente sanzioni fino al 10% del fatturato dell’ultimo esercizio. In caso di violazioni reiterate, potrà anche sospendere l’attività dell’impresa fino a 30 giorni.

Dl agricoltura: incrementato il Fondo di solidarietà nazionale

Il Dl agricoltura prevede anche l’incremento del Fondo di solidarietà nazionale di 20 milioni di euro, per il 2019.

Misure speciali sono previste per la Regione Puglia: il decreto consente di beneficiare di contributi in conto capitale fino all’80% del danno sulla produzione lorda vendibile ordinaria, di prestiti ad ammortamento quinquennale, della proroga delle rate delle operazioni di credito in scadenza nell’anno in cui si è verificato l’evento eccezionale e di contributi in conto capitale per il ripristino delle strutture aziendali compromesse o distrutte.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti

Argomenti:

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.