Ddl Zan, Fedez contro Renzi: “In Arabia Saudita mentre si affossava la legge”

Alessandro Cipolla

27 Ottobre 2021 - 15:34

condividi

Dopo lo stop al ddl Zan in Senato con la legge ora destinata a incanalarsi verso un binario morto, Fedez ha attaccato di nuovo Matteo Renzi assente in Aula in quanto impegnato in Arabia Saudita.

Ddl Zan, Fedez contro Renzi: “In Arabia Saudita mentre si affossava la legge”

Fedez contro Matteo Renzi, ci risiamo. Terreno di scontro è ancora una volta il ddl Zan, appena stoppato in Senato con 154 voti favorevoli e ora destinato all’affossamento in quanto rispedito in Commissiona ma tra almeno sei mesi.

Grazie al voto segreto concesso dalla Presidente Elisabetta Casellati, in Aula quella maggioranza che a parole si era detta pronta a sostenere la legge contro l’omotransfobia non si è palesata, andando sotto a causa degli immancabili franchi tiratori.

Mentre nel centrosinistra è in corso il classico scambio di accuse, Fedez con un cinguettio su Twitter ha invece puntato il dito contro Matteo Renzi, reo di essere in Arabia Saudita ospite di un panel invece che a Palazzo Madama.

Italia Viva dopo aver votato il ddl Zan alla Camera, pur confermando il suo parere positivo nei mesi scorsi aveva chiesto che si aprisse una trattativa con il centrodestra per delle modifiche che avrebbero consentito alla legge di vedere la luce.

A luglio così era andato in scena il primo scontro tra Fedez e l’ex Presidente del Consiglio, con la moglie Chiara Ferragni che su Instagram aveva duramente criticato Renzi: “L’Italia è il Paese più transfobico di Europa. Ed Italia Viva (con Salvini) si permette di giocarci su. Che schifo che fate politici”.

La politica è una cosa seria e faticosa. Dire come la Ferragni che i politici fanno schifo è qualunquismo” era stata la risposta del senatore, con Fedez che poi era intervenuto in difesa della consorte: “Stai sereno Matteo, oggi c’è la partita. C’è tempo per spiegare quanto sei bravo a fare la pipì sulla testa degli italiani dicendogli che è pioggia”.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO