Dark 3 in streaming: come vederlo con e senza Netflix

Dark 3 esce il 27 giugno su Netflix: ecco a che ora sarà disponibile in Italia, come vederla in streaming e le anticipazioni sugli episodi della terza stagione finale.

Dark 3 in streaming: come vederlo con e senza Netflix

Arriva Dark 3 in streaming, l’attesa terza stagione della serie originale Netflix è in uscita il 27 giugno e sarà visibile con tutti gli episodi direttamente nel catalogo. Chi ha un abbonamento potrà trovare gli episodi direttamente all’interno della scheda dedicata ma la serie sarà visibile anche senza Netflix (attraverso i soliti metodi alternativi non legali).

Ecco a che ora esce, le anticipazioni e come vedere Dark Stagione 3 in streaming con e e senza Netflix.

Dark 3 in streaming: data e ora d’uscita

Non serve aspettare la mezzanotte per vedere Dark 3 in streaming: la terza stagione della serie originale tedesca dovrebbe essere disponibile a partire dalle ore 9:00 del 27 giugno.

Raramente Netflix inserisce in catalogo le proprie serie TV intorno alla mezzanotte, benché la data d’uscita effettiva scatti proprio a quell’ora: l’orario standard a cui la grande N ci ha abituato (soprattutto per le grandi produzioni attese) è quello mattutino indicato.

Dark 3 uscirà il 27 giugno e sarà composto da 8 episodi: la terza stagione sarà anche l’ultima e in molti sono in attesa della risoluzione di domande, enigmi e misteri da questa stagione finale.

Dark 3 in streaming con e senza Netflix

L’uscita della terza stagione di Dark segnerà l’addio a una delle serie originali di produzione internazionale più popolari per Netflix: tra cancellazioni e operazioni sfortunate la serie tedesca è stata un vero e proprio fenomeno europeo, capace fin dalla prima stagione di attirare gli spettatori catturati dal mistero e dai paradossi temporali narrati nella serie.

Su Netflix gli episodi saranno rilasciati con la classica modalità on demand e saranno visibili in doppia lingua, con audio originale in tedesco e doppiaggio in italiano (compreso ovviamente di sottotitoli multi lingua).

C’è modo di vederla gratis? Non tramite Netflix che ha tolto la prova gratuita di 30 giorni già da diverso tempo per gli utenti in Italia: l’alternativa è scegliere tra i tre piani d’abbonamento disponibili o affidarsi ai siti streaming o torrent illegali.

Dark Stagione 3: anticipazioni spoiler e finali

Il produttore della serie Baran Bo Odar ha dichiarato che nel progetto d’ideazione della serie Dark è sempre stato composto idealmente da tre diverse stagioni:

Nella nostra mente abbiamo sempre avuto tre stagioni fin da quando abbiamo sviluppato Dark. Ringraziamo Netflix per essersi fidato di noi e mandiamo un ringraziamento speciale a tutti i fan di Dark sparsi nel mondo”.

Ancora viaggi nel tempo tra passato, presente e futuro in quella che considerata da molti la migliore serie TV presente su Netflix.

Come finiva la seconda stagione di Dark? Il finale, spoiler per chi non l’ha ancora vista, ci lasciva con diversi punti interrogativi e domande senza risposta: abbiamo visto Jonas ritornare nel suo tempo dopo aver dialogato con Adam, ovvero la sua controparte anziana del futuro. Fermare il ciclo degli eventi: questo il messaggio che farà cadere Jonas vittima di un elaborato piano pensato dallo stesso Adam.

In un altra linea temporale lo Straniero, ovvero la versione adulta di Jonas, ha tentato di salvare Martha durante l’Apocalisse trasferendola nel bunker dove trova nascosti Elizabeth e suo padre, Peter. Martha però scapperà, scombinando i piani originali, per ritrovarsi con il Jonas adolescente: a questo punto Adam raggiungeva i due e con un colpo di pistola freddava Martha. La trasformazione di Jonas in Adam può ora dirsi compiuta.

Ma non è finita. Nell’ultimo episodio Jonas veniva infatti raggiunto da una versione alternativa di Martha, con un colore di capelli più scuro che si rivolgeva al giovane con un enigmatica frase: “La domanda non è da che anno vieni, ma da che mondo vieni”.

Importante anche la scoperta della madre di Charlotte: Elizabeth, sua figlia, è sopravvissuta all’Apocalisse e quando Adam apre il passaggio temporale scopriamo che la stessa Elizabeth del 2053 è la madre della Charlotte del 2019 (che anni dopo sarà la madre di Elizabeth a sua volta, innescando il ciclo di eventi alla base della serie).

Argomenti:

Netflix Streaming

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

1108 voti

VOTA ORA