Social trading: guida alla rivoluzione del trading online

Il social trading: prosegue il successo della rivoluzione dell’investimento online. Ecco la guida per scoprire tutti i segreti del social trading.

Il social trading è una grande opportunità, senza dubbio.

Grazie al social trading, infatti, chi non ha un’ampia conoscenza dei mercati finanziari, delle azioni o del Forex, possono utilizzare le analisi in tempo reale di trader con più esperienza di investimento.

In molti hanno già definito il social trading come la rivoluzione del trading online: il social trading apre le porte all’investimento sui mercati a chiunque sia interessato in modo semplice e sicuro.

Cos’è il social trading?

Comprendiamo cosa c’è di tanto diverso nel social trading. Visto come l’evoluzione assoluta nel mondo dell’investimento, il social trading è ben lontano dalle semplici voci tra investitori o dubbi segnali di trading presenti sul mercato.

Partiamo da un semplice esempio per comprendere cos’è realmente il social trading:

Gabriele_Trader ha chiuso una posizione BUY su GBP/JPY a 121.344. Profitto: 35 pips.

Quando Gabriele_Trader chiude la sua posizione sul cambio sterlina-yen, tutti possono vedere qual è la strategia di questo investitore sul Forex, anche tu. Se ti piace lo stile di investimento di Gabriele_Trader, puoi decidere in tutta semplicità anche tutta la sua strategia, cosa fa, le sue statistiche e investire come investe lui.

Lo sappiamo bene: nessuna borsa o mercato finanziario offre questa opportunità. Prima dell’avvento del social trading, più o meno quattro anni fa, tutto il processo di investimento era completamente privato e gli investitori erano costretti a pagare denaro sonante per avere il privilegio di vedere il proprio capitale gestito da un fondo di investimento, un hedge funds o da un guru del trading. Chi vuole investire attraverso queste realtà deve tutt’oggi pagare affinché avvenga.

Ma poi è arrivato il social trading.

Il social trading è diventato in poco tempo la soluzione alternativa ai fondi di investimento, una grande minaccia nei confronti di questo mondo ancora molto oscuro e pieno di segreti.

Basta avere un accesso ad internet: chiunque abbia un capitale da investire, anche piccolo, può aprire un conto con un broker che offre una piattaforma di social trading e iniziare ad osservare e copiare le strategie degli altri investitori.

eToro è un broker che tra i primi ha creduto ed investito nella rivoluzione del social trading. In tempo reale, eToro ti mostra quali sono i trader migliori - quelli che stanno registrando i maggiori profitti - e quelli peggiori. Ma non solo: vengono mostrati anche i dettagli della posizione, come la dimensione, le tempistiche, le quote, tutto quanto.

Leggi la recensione di eToro

Certo: il software e il semplice copiare non può dare garanzie sulla profittabilità del tuo investimento, ma in questo modo avrà la porta aperta sul mondo degli investitori retail di successo - scoprendone così segreti e cogliendone le grandi potenzialità.

Il nome “social trading” deriva dal fatto che questo fenomeno prende molta ispirazione dai maggiori social network come Facebook, Twitter e LinkedIn.

È sociale anche riferimento alla facilità di accesso alle analisi finanziarie.
Il libero accesso alle informazioni è ritenuto di fondamentale importanza all’interno del trading finanziario: è essenziale il libero scambio di informazioni tra gli investitori individuali.

Il social trading, infine, è democratico. A tutti i clienti di eToro e degli altri broker che offrono questa opportunità è offerta un’occasione migliore per avere successo, “trasformando l’arte solitaria dell’investimento in un’attività di collaborazione entusiasmante", come afferma l’amministratore delegato di eToro, Johnathan Assia.

Social trading: perché dovrebbe interessarmi?

Esiste una lunga serie di motivi per cui vale la pensa anche solo provare l’esperienza del social trading:

  • il social trading ti fa risparmiare tempo. Le analisi di cui hai bisogno, insieme a tutte le info aggiuntive, sono già state fatte e rese pubbliche da almeno un altro trader. Solo per fare un confronto: a Goldman Sachs servono centinaia di analisti per avere una visione chiara delle opportunità di mercato. Te, invece, potrai trovare già tutto pronto;
  • il social trading ti fa risparmiare denaro. Tutto il risparmio che registrerai, ad esempio, potrai utilizzarlo per investire in posizioni più importanti. Nessuno, da solo e senza soldi, può pensare di gestire un database in tempo reale pieno di idee di trading come quello offerto dal social trading;
  • il social trading è più conveniente. Confrontato con i canali di investimento tradizionali, le commissioni applicate sono decisamente più basse;
  • permette di ricevere formazione praticamente gratuita. Invece di seguire corsi di trading che costano anche migliaia di euro, il social trading ti permette di imparare direttamente sul campo grazie al solo osservare le strategie dei trader di successo;
  • il social trading è divertente. Non è una cosa scontata. Lo sappiamo bene, il trader spesso vive in un mondo tutto suo, nell’eterna paura di perdere i soldi, solo contro il mercato e i grandi fondi che muovono tutto a loro piacimento. Con il social trading, invece, possiamo riscoprire la bellezza dell’investimento grazie alla condivisione della nostra passione con altri trader da tutte le parti del mondo.

Nonostante le attese dei maggiori fan di questa nuova frontiera dell’investimento, il social trading non andrà a sostituire gli altri strumenti di investimento - almeno non del tutto.

Il social trading non è un fenomeno da sottovalutare.

La “moda” del social trading in questo momento è ancora agli inizi ma potrebbe portare ad un cambiamento significativo e radicale nel modo in cui la maggior parte degli investitori investe sui mercati.La sua popolarità del social trading è destinata a diffondersi nel prossimo decennio, allo stesso modo in cui i broker on-line hanno rivoluzionato il mercato degli investimenti a partire dagli anni ‘90 negli Stati Uniti.

Un altro punto forte del social trading è che questo integra le informazioni dalle agenzie di stampa più importanti a livello internazionale come Bloomber, Reuters e CNBC.

Come funziona il social trading?

Il social trading basa completamente il suo funzionamento sul web. Il precursore di questo sistema è l’investitore, fondatore e investitore e amministratore delegato del broker ZuluTrade, Leon Yohai.

Pensato come un forum in cui l’investitore può seguire l’andamento dei mercati grazie anche ai commenti e alle analisi degli altri trader, in pratica è diventato un luogo dove i trader più esperti hanno potuto provare le loro notevoli capacità, e i trader meno esperti imparare da veri e propri guru del trading.

Dal suo lancio, il social trading sta acquistando sempre più consenso tra i trader in giro per il mondo, ma esistono dei criteri da seguire una volta aperto un conto con un broker che offre una piattaforma per il social trading:

  • definisci i limiti con i quali ti senti più a tuo agio, tra cui la durata dell’operazione, la leva finanziaria da utilizzare, la percentuale di rischio.
  • cerca dei guru trader che abbiamo una strategia quanto più compatibile con la tua. I trader migliori possono anche avere oltre 1.000 follower (seguaci). È sempre consigliabile seguire più trader sulla base della teoria che un paniere con più uova è sempre meglio di un uovo solo.
  • nel mercato del Forex, focalizzati su poche valute e acquista familiarità con queste il più possibile.
  • studia la performance dei trader guru che decidi di seguire, la loro curva dei profitti e delle perdite - per la tua analisi prediligi un periodo di 12 mesi.

Social trading: come posso iniziare?

I tempi sono cambiati: ormai gli aspiranti trader non si devono mettere il vestito migliore della domenica per andare ad incontrare il gestore di un fondo in un edificio elegante.

Per iniziare, basta individuare quali sono i broker online che offrono l’opportunità di fare social trading, aprire un conto (anche in demo, quindi solo con soldi virtuali per allenarti) ed ecco fatto. Una semplice registrazione e poi iniziare ad assaporare cosa significa veramente fare social trading, anche senza rischiare un centesimo dei tuoi soldi.

Di solito il Forex è il mercato in cui la maggioranza dei trader inizia ad allenarsi, ma la scelta sta a te. Puoi provare ad investire su qualsiasi strumento che il tuo broker mette a disposizione, tanto è gratis - non costa nulla, non rischi soldi veri, nessuna sorpresa nascosta.

Una volta che ti sentirai abbastanza sicuro per iniziare ad usare soldi veri, con eToro puoi aprire un conto di trading reale anche con soli 50 dollari (500 dollari se preferisci usare un bonifico bancario). Altri broker ne chiedono almeno 2.000.

Ma molti broker offrono anche dei bonus di benvenuto molto vantaggiosi, soldi extra da poter investire nel tuo nuovo conto di trading reale.

Per decidere quale trader iniziare a seguire, in molti consigliano di preferire chi ha almeno una percentuale di successo del 70% - per definizione, chi ha avuto fino a quel momento un successo del 100% è destinato presto a fallire.

Su quanti trade eseguire - e quanti soldi investire - alla volta i trader esperti in social trading consigliano un massimo di quattro. Sul profitto è bene aspettarsi almeno 10 pips, altrimenti il guadagno dopo i costi di commissione potrebbe essere troppo irrilevante.

Se decidi di seguire l’account di un solo guru trader, ricorda sempre di guardare al tuo account, cosa puoi permetterti, le posizioni che per te sono sostenibili e quelle che non lo sono.

Un inizio cauto ma profittevole è lo scenario raccomandato per te che vuoi iniziare con il social trading.

Social trading: quale broker scegliere?

Come ti abbiamo già raccontato nella recensione di eToro, crediamo che questo sia un broker perfetto per chi vuole iniziare ad investire nel social trading.

Leggi la recensione di eToro

Tramite la sua piattaforma eToro OpenBook, hai la possibilità di connetterti con la rete mondiale di trader creata dal broker e monitorare costantemente le strategie e i guadagni degli altri trader.

Argomenti:

Social Trading

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories