Conte in Parlamento in vista del Consiglio europeo: la DIRETTA dell’informativa

Oggi l’informativa di Conte alla Camera e in Senato prima del vertice europeo sul Recovery fund: “incontro consultivo”, “l’Europa è comunità di interessi”. Al Parlamento spetterà l’ultima parola. Il discorso in diretta.

Conte in Parlamento in vista del Consiglio europeo: la DIRETTA dell'informativa

Nuova informativa del Presidente del Consiglio, prima alla Camera dei deputati e poi in Senato, con oggetto le misure economiche e gli ammortizzatori sociali da concordare con l’Europa dopo l’emergenza coronavirus.

L’incontro di quest’oggi serve ad anticipare alle Camere di cosa si discuterà nel Consiglio europeo programmato per venerdì 19 giugno. Conte assicura che “il Recovery fund è una misura ormai scontata” - grazie al duro lavoro dell’Italia - e restano da stabilire l’ammontare degli aiuti e le modalità di erogazione.

L’incontro con i vertici Ue sarà soltanto consultivo e ne seguiranno altri dei quali il Parlamento sarà aggiornato ed informato per tempo. Spetterà alle camere votare la decisione finale.

Significative le parole del Premier Conte “In gioco c’è la tenuta sociale e la coesione dell’Unione europea”, per questo serve un progetto che renda le economie dei singoli stati resilienti.

Recovery Fund: cos’è e come funziona? La guida completa

Dopo l’intervento alla Camera, Conte informerà il Senato alle 11.30. Invece nel primo pomeriggio proseguono gli Stati generali dell’Economia a Villa Doria Pamphilj. Quest’oggi l’incontro con Confindustria, Confartigianato, ANCE e molti altri.

Conte in Parlamento, cosa ha detto oggi: segui il discorso in diretta

Il discorso di Conte è visibile in diretta streaming sui canali ufficiali YouTube di Camera e Senato. L’intervento del premier è programmato alle 9.00 dinanzi ai deputati e alle 11.30 al Senato della Repubblica.

Alla fine dell’intervento ci saranno interrogazioni a risposta immediata da parte dei deputati e in seguito dei senatori.

Alle 14.30 riprendono i lavori per gli Stati generali dell’Economia con i rappresentanti di Confindustria, ANCE, ANFIA, Confapi, Confedilizia, Confetra, Confimi, Confimpreseitalia, Conflavoro PMI, Confservizi, FINCO, UCID e Unimpresa.

Venerdì 19 giugno invece ci sarà l’incontro in videoconferenza del Consiglio europeo con proposte e misure per la ripresa a lungo termine dopo l’emergenza COVID-19. Al centro del dibattito la proposta di un nuovo strumento per la ripresa economica e finanziaria pluriennale dei Paesi dell’Unione, con attenzione ai settori e alle Regioni più danneggiati dalla crisi.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories