Contanti addio: il coronavirus sta scavando la fossa ai pagamenti cash?

La pandemia produrrà una società senza contanti: mentre cresce il settore dei pagamenti digitali, l’analista di eToro Avner Meyrav ipotizza uno scenario in cui potremmo fare a meno di monete e banconote per non tornare più indietro.

Contanti addio: il coronavirus sta scavando la fossa ai pagamenti cash?

Il coronavirus ha modificato molte delle nostre abitudini. Una di queste? Il modo in cui facciamo acquisti e paghiamo. Lo confermano i dati: quest’anno l’avvento del virus e le misure restrittive che ne sono conseguite hanno fatto crescere il settore dei pagamenti digitali e, stando alle previsioni degli esperti, la pandemia continuerà ad accelerare l’uso di carte e metodi contactless, sia in negozio che online, a scapito dei contanti.

Non stupisce quindi la visione di Avner Meyrav, analista di eToro, che sostiene che la pandemia di Covid-19 stia scavando la fossa al contante e che rischia di cambiare in modo permanente il nostro rapporto con il denaro.

eToro: Covid scava la fossa al contante

Distanziamento sociale, maggior ricorso all’e-commerce e ragioni di natura igienico-sanitaria (anche l’OMS ha detto che monete e banconote diffondono facilmente i germi) hanno fatto sì che cadesse la storica barriera che separava i più dai sistemi di pagamento digitali. Solo per citare un esempio, in Canada gli over 65 hanno iniziato a utilizzare pagamenti non in contanti il doppio delle volte rispetto al periodo pre-pandemia.

Se il ricorso ai metodi di pagamenti mobile era una tendenza in crescita, adesso è diventato un’esigenza, sostiene l’analista di eToro, e chi ha scoperto i vantaggi e la semplicità del cashless potrebbe non tornare più indietro.

Verso un’economia cashless

App di pagamenti mobile come Apple Pay e Google Pay hanno goduto di grande popolarità negli ultimi anni, senza contare l’impennata di servizi come Alipay e WeChat Pay, soluzioni di pagamento leader in Cina.

Su eToro gli investitori possono acquisire l’esposizione a un portafoglio diversificato che comprende diverse società di pagamenti mobile grazie al MobilePayments CopyPortfolio. Anche le criptovalute si ritagliano un ruolo interessante nel futuro dei pagamenti. eToro ha creato, per gli investitori che credono che i pagamenti cripto rimpiazzeranno i metodi esistenti, FuturePayments CopyPortfolio. Si tratta di un portafoglio che offre un’esposizione alle aziende attive in ambito blockchain e pagamenti digitali.

Ma un’economia senza contanti non è l’unico grande cambiamento che verrà provocato dalla pandemia. Meyrav prevede che diverse nuove abitudini acquisite con il coronavirus resteranno in vigore anche quando l’emergenza sanitaria sarà finita. Potremmo assistere, dice, all’introduzione di scanner sanitati accanto agli scanner di sicurezza negli aeroporti, e a un numero maggiore di posti di lavoro da remoto nelle aziende, se non a modalità al 100% a distanza, senza ufficio.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.