Conferenza stampa Conte 4 febbraio in DIRETTA: cosa ha detto l’ex premier?

Matteo Novelli

04/02/2021

04/02/2021 - 14:18

condividi
Facebook
twitter whatsapp

La diretta sulla conferenza stampa di Giuseppe Conte annunciata per oggi 4 febbraio: ecco cosa ha detto il presidente del Consiglio uscente.

Conferenza stampa Conte 4 febbraio in DIRETTA: cosa ha detto l'ex premier?

Arriva la Conferenza stampa di Giuseppe Conte oggi 4 febbraio: il presidente del Consiglio uscente ha rotto il silenzio dicendo la sua in un incontro con i giornalisti dopo l’annuncio ufficiale sui canali social come Facebook e Twitter.

Abbiamo seguito la diretta in questo articolo riportando le dichiarazioni e i momenti salienti del discorso di Giuseppe Conte che offre il proprio punto di vista sui recenti avvenimenti e sull’esito della crisi di Governo che ha portato al nome di Mario Draghi.

Conferenza stampa Conte oggi 4 febbraio aggiornamenti in DIRETTA: cosa ha detto

Un intervento breve che rompe il silenzio di questi giorni. Riportiamo di seguito le parole pronunciate da Giuseppe Conte:

Buongiorno a tutti. Desidero innanzitutto ringraziare il Presidente Mattarella, è stato un prezioso interlocutore negli anni dei miei mandati sia per quanto riguarda i rapporti istituzionali che per quanto riguarda i rapporti personali. Desidero anche ringraziare tutti gli amici della coalizione che hanno lealmente collaborato per il nostro progetto politico.

Ieri ho incontrato il presidente neoincaricato Mario Draghi, è stato un colloquio lungo, un colloquio molto aperto al termine del quale gli ho fatto gli auguri di buon lavoro. In queste ore qualcuno mi descrive come un ostacolo alla formazione di una nuova esperienza di governo. Evidentemente non mi conosce o parla in mala fede.

I sabotatori cerchiamoli altrove io ho sempre lavorato per il bene del Paese e perché si possa formare un nuovo Governo per risolvere le urgenze sul piano sanitario economico-sociale nell’interesse dei cittadini, per il bene del Paese.

Da questo punto di vista auspico un governo politico che sia solido e che abbia quella sufficiente coesione per operare scelte politiche perché le urgenze del Paese richiedono scelte politiche, non possono essere affidate a squadre di tecnici.

Mi rivolgo ora agli amici del Movimento: io ci sono e ci sarò e come pure dico agli amici del PD e di LeU, dobbiamo continuare a lavorare tutti insieme perché il nostro progetto politico che ho sintetizzato nella formula “alleanza per lo sviluppo sostenibile” è un progetto forte, concreto, che aveva già iniziato a dare buoni frutti. Dobbiamo continuare a perseguirlo perché offre una prospettiva reale di modernizzare finalmente il nostro Paese nel segno della transizione energetica, della transizione digitale e dell’inclusione sociale. Grazie.

13:55

Conte si allontana, conferenza stampa terminata.

Breve e conciso, pochissime battute e un invito a un Governo tecnico e che non sia solo politico. Conte ha sostanzialmente ribadito che non sarà lui un ostacolo al nuovo Governo a cui augura di fare un buon lavoro. Conte ribadisce anche di aver fatto sempre e solo il bene del Paese.

13:54

Non sono un ostacolo a un nuovo Governo, auspico a un Governo politico.

Le esigenze del Paese richiedono scelte politiche. Bene un governo tecnico ma il Paese ha bisogno anche di un governo politico. Agli amici del Movimento io ci sono e ci sarò sempre.

13:53

Conte ringrazia Mattarella e la coalizione

Inizia la conferenza stampa di Giuseppe Conte, espone i ringraziamenti a Mattarella e alla maggioranza. Conte afferma di aver incontrato Draghi ieri e di averlo ringraziato.

13:30

Annuncio Conferenza Stampa Conte

Giuseppe Conte rompe il silenzio e annuncia una Conferenza stampa rimandando “a tra poco” l’incontro con i giornalisti. Al momento si attende l’inizio della diretta che non ha un orario preciso.

Fra poco rilascerò alcune dichiarazioni alla stampa in diretta da Palazzo Chigi

Pubblicato da Giuseppe Conte su Giovedì 4 febbraio 2021

Iscriviti alla newsletter

Money Stories