Concorso scuola 2016: possibile annullamento?

Stefania Manservigi

3 Aprile 2016 - 19:07

Un Gruppo Parlamentare Trasversale ha chiesto l’annullamento del Concorso scuola 2016 dopo la sentenza del Tar del Lazio. Il concorso rischia di essere annullato?

Concorso scuola 2016: possibile annullamento?

Il Concorso scuola 2016 potrebbe essere annullato?
A chiedere che il concorso sia invalidato è un Gruppo Parlamentare Trasversale in seguito alla sentenza del Tar del Lazio che ha ammesso alla procedura concorsuale anche i docenti non abilitati, scatenando la rabbia di chi ha seguito dei corsi come il Tfa per ottenere l’abilitazione.
Il concorso, in caso di annullamento, verrebbe sostituito con un piano assunzionale transitorio di docenti abilitati già a partire dal prossimo anno.
Il Concorso scuola 2016 è quindi davvero a rischio annullamento? Cosa succederà?

Concorso scuola 2016: la richiesta di annullamento
Il Gruppo Parlamentare Trasversale che sta chiedendo l’annullamento del Concorso scuola 2016 si è costituito sotto la spinta del MIDA Precari che da mesi cerca di trovare un accordo tra le diverse forze politiche che in comune hanno il rispetto per la scuola pubblica e per chi ci lavora. La coalizione è formata da Sinistra Italiana, Fratelli d’Italia, Lega, Sinistra e Libertà, Nuovo Centro Destra, Forza Italia e da alcuni esponenti dello stesso Partito Democratico, e si è costituita in seguito alla sentenza del Tar del Lazio che pochi giorni fa ha ammesso al Concorso scuola 2016 anche i docenti non abilitati. Tale decisione ha infatti scatenato la rabbia di coloro che hanno frequentato i corsi per ottenere l’abilitazione in quanto, di fatto, annulla e svilisce la stessa abilitazione come requisito unico per l’accesso.
Mida Precari si augura che la mozione di sfiducia che verrà presentata in Parlamento, martedì prossimo, dal Movimento Cinque Stelle sia sottoscritta da tutte le forze politiche in quanto la scuola pubblica è di tutti, e non deve essere un’azienda supportata dal Partito Democratico.

Concorso scuola 2016: i motivi dell’annullamento
Come anticipato, tra i motivi dell’annullamento vi è anche la sentenza del Tar del Lazio che ammette al Concorso scuola 2016 anche i docenti non abilitati. A questo, inoltre, si aggiunge la difficoltà del reperimento di insegnanti per formare le commissioni e la carenza di postazioni adeguatamente strutturate per la prova scritta «computer based».

Concorso scuola 2016: cosa succederà?
Cosa succederà se verrà accolta la richiesta di annullamento del Concorso scuola 2016? La selezione pubblica dovrebbe essere sostituita con un piano transitorio di immissione in ruolo di docenti abilitati già a partire dal prossimo anno scolastico. In questo modo tutti coloro che hanno ottenuto l’abilitazione potrebbero essere immessi in ruolo senza dover passare dal concorso pubblico come i docenti non abilitati.

Concorso scuola 2016: l’annullamento è possibile?
Esiste già un precedente di annullamento del Concorso scuola. Nel 2000, infatti, fu Berlinguer, il Ministro dell’Istruzione dell’epoca, ad annullare le procedura concorsuale in seguito a infuocate manifestazioni di massa e alle proteste dei sindacati.

Argomenti

# Scuola

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo