Concorso INPS 2020, bando in uscita: 2mila nuovi posti di lavoro

Il Presidente dell’Inps ha annunciato che uscirà entro l’anno il nuovo concorso per l’assunzione di 2mila risorse. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Concorso INPS 2020, bando in uscita: 2mila nuovi posti di lavoro

Il 2020 si apre con buone notizie per chi è alla ricerca di un’occasione per lavorare all’interno della Pubblica Amministrazione.

A breve e, in ogni caso, prima della fine dell’anno sarà infatti pubblicato il bando di concorso che prevede 2000 nuove assunzioni all’interno dell’INPS.

Ad annunciarlo è stato proprio il Presidente dell’Istituto di Previdenza Nazionale, Pasquale Tridico, che ha confermato che nel 2020 è prevista l’assunzione di 1.869 figure, pronte a salire molto probabilmente a 2000.

Il nuovo programma assunzionale, di cui si era già parlato nei mesi scorsi, serve al rafforzamento delle risorse umane all’interno dell’Istituto per garantire allo stesso una dotazione organica più adeguata anche in vista delle funzioni sempre crescenti che è chiamato a svolgere, considerando ad esempio la gestione di nuove misure come il Reddito di Cittadinanza o la Quota 100.

Le nuove assunzioni, inoltre, serviranno anche a garantire il turnover dei dipendenti che nei prossimi mesi andranno in pensione.

Vediamo di seguito tutto quello che c’è da sapere, per il momento, in merito a questo nuovo concorso INPS.

Quali sono le figure ricercate?

Per quanto riguarda le figure ricercate, fin quando non verrà pubblicato il bando di concorso non sarà possibile avere informazioni dettagliate sui profili che l’Istituto mira a selezionare. Non è quindi per il momento dato da sapere se il concorso sarà riservato ai laureati o sarà aperto anche a chi in possesso solo di diploma.

Tuttavia Tridico ha dato qualche anticipazione a riguardo annunciando che le figure ricercate verranno impiegate come consulenti sociali e di protezione, che si occuperanno di assistenza sociale (anche nell’ambito dei servizi offerti ai percettori del Reddito di Cittadinanza, ma non solo).

Come successo per gli altri concorsi INPS, inoltre, è probabile che anche in questo caso i candidati al concorso che presenteranno domanda dovranno essere sottoposti a una prova preselettiva il superamento della quale consentirà l’accesso al vero e proprio concorso.

Quando avverrà la pubblicazione del bando?

Per avere tutte le informazioni necessarie alla partecipazione al concorso INPS che prevede l’assunzione di altre 2000 risorse non bisognerà attendere ancora molto.

In base alle dichiarazioni del presidente Tridico, infatti, il bando di concorso dovrebbe essere pubblicato nelle prossime settimane.

Per rimanere informati sulla procedura di concorso sarà sufficiente tenere d’occhio il portale dell’Istituto in particolare nella sezione «Concorsi».

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su INPS

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.