Certificazione unica 2016 (ex CUD) dipendenti e pensionati: come leggere e verificare tutti i dati?

Francesco Oliva

7 Marzo 2016 - 07:00

condividi

Come leggere e verificare i dati contenuti nella certificazione unica (ex CUD) 2016 lavoratori dipendenti e pensionati? Ecco la guida dettagliata.

Certificazione unica 2016 (ex CUD) dipendenti e pensionati: come leggere e verificare tutti i dati?

La scorsa settimana i datori di lavoro hanno consegnato (o avrebbero dovuto consegnare) la certificazione unica 2016 (ex modello CUD) lavoratori dipendenti e pensionati. Per questi ultimi è necessario leggere e verificare bene i dati contenuti nella certificazione unica 2016 (ex CUD) onde evitare di ritrovarsi una certificazione errata.
Ciò è molto importante: la certificazione unica 2016, in perfetta analogia con quanto avveniva con il vecchio modello CUD, deve essere conservata per predisporre ed inviare la dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello UNICO).
In questi giorni parecchi contribuenti si stanno chiedendo come leggere la certificazione unica ex CUD 2016 lavoratori dipendenti e pensionati. Ma quali sono i dati da leggere e verificare con attenzione nella certificazione unica 2016?

Ecco una guida con le principali regole da osservare.

Certificazione Unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati: ecco i dati da verificare

La certificazione unica 2016 ex CUD dipendenti e pensionati rappresenta quindi un documento fiscale molto importante: occorre leggerlo con attenzione per verificare che tutti i dati inseriti dal datore di lavoro (sostituto d’imposta) siano corretti.
Come leggere la certificazione unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati?

Per leggere correttamente la certificazione unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati occorre innanzitutto distinguere le singole parti componenti:

  • frontespizio;
  • quadro CT;
  • dati anagrafici;
  • dati fiscali;
  • dati assistenziali e previdenziali;
  • dati inerenti le somme erogate.

Come leggere la certificazione Unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati: occhio al frontespizio

La prima cosa da fare per comprendere come leggere la certificazione Unica 2016 CUD dipendenti e pensionati è verificare con attenzione i dati riportati nel frontespizio.

Il frontespizio deve riportare, in particolare, i seguenti dati:

  • tipo di comunicazione;
  • dati relativi al sostituto;
  • dati relativi al rappresentante firmatario della comunicazione;
  • firma della comunicazione;
  • impegno alla presentazione telematica della certificazione Unica 2016 CUD dipendenti e pensionati.

E’ molto importante, quindi, che vengano verificati i dati del datore di lavoro (sostituto d’imposta), con particolare riferimento alla denominazione ed al codice fiscale.

Come leggere la certificazione Unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati: il quadro CT

Il secondo step da seguire per comprendere come leggere la certificazione Unica 2016 ex CUD dipendenti e pensionati è verificare il quadro CT.

Cos’è il quandro CT della certificazione Unica 2016 ex CUD lavoratori dipendenti e pensionati?
Il Quadro CT deve essere compilato per comunicare all’Agenzia delle Entrate l’indirizzo dell’utenza telematica del sostituto d’imposta o, in alternativa, del commercialista/CAF che funge da intermediario, al fine di consentire all’Agenzia delle Entrate di inviare telematicamente i dati riguardanti il Modello 730-4.

Se il sostituto d’imposta o il professionista che funge da intermediario, invia almeno una certificazione Unica 2016 ex CUD lavoratori dipendenti e pensionati ha l’obbligo di allegare sempre il Quadro CT, se precedentemente non ha presentato una comunicazione CSO.
Il Quadro CT deve essere obbligatoriamente inviato anche nel caso in cui, in assenza di dipendenti, si trasmettano solo dati di natura previdenziale e ci sia, comunque, una certificazione di redditi da lavoro dipendente e assimilati, all’interno della fornitura.
Se le certificazioni uniche sono inviate attraverso invii separati, ogni flusso deve contenere il Quadro CT; fanno eccezione soltanto i casi dei flussi di annullamento e sostituzione che possono anche non contenere il Quadro CT.

Come leggere la certificazione Unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati: i dati anagrafici

Se avete pensato di aver terminato la verifica non ci sono buone notizie: siamo appena a metà dell’opera. Per comprendere come leggere la certificazione Unica 2016 ex CUD lavoratori dipendenti e pensionati occorre verificare con estrema attenzione la sezione dati anagrafici.

La sezione dati anagrafici della certificazione Unica 2016 ex CUD lavoratori dipendenti e pensionati si compone di quattro parti:

  • dati relativi al datore di lavoro o ente pensionistico o altro sostituto d’imposta;
  • dati relativi al lavoratore dipendente o pensionato;
  • dati relativi al rappresentante;
  • dati riservati ai percipienti esteri.

In questa sezione si consiglia, in particolare, di prestare grande attenzione alla parte in cui viene richiesto di indicare il proprio domicilio fiscale.
Se il domicilio è variato nel corso del 2015 occorre procedere come segue:

  • indicare il vecchio domicilio fiscale nella riga “domicilio fiscale all’1/01/2015”;
  • indicare il nuovo domicilio fiscale nella riga “domicilio fiscale all’1/01/2016”.

Come leggere la certificazione Unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati: i dati fiscali

Altro step da passare per comprendere come leggere la certificazione Unica 2016 ex CUD lavoratori dipendenti e pensionati consiste nella verifica dei dati fiscali.

Questa sezione è di estrema importanza poiché contiene i dati base su cui l’Agenzia delle Entrate provvederà a compilare il modello 730/2016 precompilato.
Quindi massima attenzione ai dati riportati in ordine a reddito, ritenute, oneri detraibili, detrazioni e crediti. Il consiglio, in questo caso, è quello di attrezzarvi con calcolatrice e copia di tutte le buste paga per effettuare tutti i controlli dovuti.

Come leggere la certificazione Unica 2016 CUD lavoratori dipendenti e pensionati: i dati previdenziali

Ultimo step da seguire per comprendere come leggere la certificazione Unica 2016 ex CUD lavoratori dipendenti e pensionati consiste nella verifica dei dati previdenziali ed assistenziali ai fini INPS.

In questa sezione sono contenuti, in particolare, i dati relativi a:

  • lavoratori subordinati, ovvero matricola azienda INPS, imponibile previdenziale, imponibile ai fini IVS;
  • collaboratori coordinati e continuativi, ovvero compensi corrisposti al collaboratore, contributi dovuti, trattenuti e versati;
  • lavoratori dipendenti pubblici (ex gestione INPDAP);
  • altri enti pensionistici;
  • dati assicurativi INAIL;
  • trattamento di fine rapporto e indennità equipollenti.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO