Come fare trading con i pattern di prezzo

Pattern recognition, trend e livelli chiave: la triade perfetta per ottimizzare entrate e uscite sui mercati finanziari

Come fare trading con i pattern di prezzo

Per fare trading in modo profittevole non è possibile prescindere dalla valutazione di almeno tre fattori chiave:
1) individuazione della struttura di mercato (trend);
2) analisi delle principali zone di supporto e resistenza (livelli);
3) riconoscimento di segnali operativi (pattern di prezzo).

In particolare la pattern recognition consente di identificare i migliori candlestick setup che si sono formati sullo strumento finanziario analizzato, al fine di valutare attentamente la possibilità di prendere posizione sul mercato ottimizzando contestualmente il rapporto rischio/rendimento. I pattern di prezzo sono configurazioni grafiche ricorrenti, grazie ai quali si può evincere quale sia l’andamento delle due forze contrapposte sul mercato, ossia gli acquirenti (Tori) e i venditori (Orsi), al fine di predisporre una previsione sul prezzo di domani.

Il trader non è un indovino, né un mago: il suo compito è fare previsioni in base a precisi modelli grafici, da valutare sotto un punto di vista meramente statistico. Per comprendere meglio come utilizzare i pattern di prezzo, proviamo ad analizzare un esempio pratico. Il chart in basso si riferisce al tasso di cambio NZD/USD, ovvero il rapporto di cambio tra il dollaro neozelandese e il biglietto verde, esaminato con un orizzonte temporale “daily”.

Si può notare la presenza di un’ampia zona di supporto, con livello chiave principale identificabile sulla soglia psicologica di 0,65. Qui la pressione dei compratori sembra aumentare con decisione, mentre per i venditori le cose si complicano molto come testimoniato dalla formazione di una pin bar con tanto di bear trap. Questa è una buona area per acquistare, considerato l’elevato rapporto rischio/beneficio atteso. In effetti il “Kiwi” salirà tantissimo nelle sessioni successive, passando da 0,65 a quasi 0,70 in meno di due mesi.

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

logo Scuola di Trading

La versione completa delle Pillole di Trading
è disponibile su Scuola di Trading a soli 10€ al mese


Il primo mese è gratuito, iscriviti su Scuoladitrading.it!

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.