Come fare soldi in estate

Elisa Corpolongo

3 Luglio 2021 - 22:41

condividi

Dato che si ha più tempo libero, il periodo estivo è una buona occasione per fare qualche guadagno extra: ecco alcune idee per fare soldi in estate.

Come fare soldi in estate

L’estate di solito è forgiata sull’idea della vacanza, ma non sempre e non per tutti, o almeno, non solo. Per arrotondare, infatti, dallo studente a chi è obbligato a lavori saltuari, l’estate offre possibilità per fare soldi extra.

Che ci si trovi in città oppure no, trovare un’opportunità per un guadagno per l’estate può essere non solo utile - anche qualora si tratti solo di piccole cifre - ma anche divertente, in quanto può regalare nuove esperienze che non avremmo mai pensato di affrontare.

Ecco, perciò, alcune idee su come fare soldi in estate.

Stabilimenti balneari

Gli stabilimenti balneari possono essere un buon modo di far coincidere dovere e piacere durante il periodo estivo. Si può, infatti, guadagnare qualcosa, pur ritrovandosi in una estiva e piacevole località di vacanza. Può essere un buon modo per rientrare della spesa del viaggio.

Un’idea potrebbe essere quella di predisporre le vacanze proprio in base al luogo che ci prenderà a lavorare. Così, sarà possibile fare un po’ di soldi, senza rinunciare al mare e al bagno o alle passeggiate serali in spiaggia.

Il settore della ristorazione

Anche il settore della ristorazione può offrire la stessa possibilità degli stabilimenti balneari. Per chi magari non sia in possesso di brevetti da bagnino o certificazioni simili che potrebbero aiutare nella ricerca di un lavoro presso gli stabilimenti balneari al mare, rimane sempre la possibilità di farsi assumere come cameriere per il servizio al tavolo.

Infatti, questo tipo di lavoro è spesso basato su di un orario flessibile oppure si svolge per la prevalenza in turni serali. Ciò significa che avremo l’opportunità non solo di avere del tempo libero, ma anche di visitare un luogo nuovo, una meta turistica, mentre si guadagna anche qualche soldo.

Animatore villaggi turistici o guida turistica

Per fare l’animatore in villaggi turistici servono spiccate attitudini all’intrattenimento. Per lavorare come guida turistica, invece, serve avere un minimo di esperienza del settore.

Tuttavia, per chi rientra in queste due categorie, potrebbe essere una buona idea mettere insieme vacanza e guadagno, quantomeno per rientrarci delle spese da affrontare in estate e concedersi un bel viaggio all’insegna della novità.

Baby sitter o dog sitter

Fare il dog sitter o il baby sitter può avvenire in vacanza, ma anche rimanendo in città. Si tratta forse di un lavoro più adeguato a essere svolto nella città di appartenenza, dove si può avere la possibilità di una rete di contatti maggiore che può portare a maggiore fiducia.

Ad ogni modo, entrambe le soluzioni possono essere una soluzione per fare soldi in estate e questo è vero a maggior ragione per i più giovani, che possono ambire a lavori occasionali anche ricercandoli su varie piattaforme online.

Vendere oggetti usati

Non è una soluzione scontata quella di mettere in vendita oggetti usati, o meglio, trovare il tempo per fare una mega revisione alle nostre cose inutili e creare annunci online o portarle a mercatini.

In questo modo, magari il guadagno potrebbe non essere immediato o del tutto assicurato, ma nella totale nullafacenza dei pomeriggi estivi chiusi in casa, può essere senza ombra di dubbio un buon modo per riordinare le cose superflue e donare loro nuova vita all’insegna del riciclo. Facendolo, avremo anche la possibilità di un guadagno extra, dipendentemente dal tipo di oggetti che vendiamo.

Ripetizioni scolastiche

Una ulteriore soluzione per fare soldi in estate è quella di intraprendere la via delle ripetizioni a studenti di ogni età. Questo è valido soprattutto per gli studenti universitari, che possono certamente rendersi utili e mettere da parte qualche soldo in questo modo.

Infatti, l’estate è proprio il periodo in cui chi frequenta la scuola deve recuperare qualche materia o colmare alcune lacune. Ciò significa che potremmo cercare annunci online di bambini o ragazzi che hanno bisogno di sostegno e - qualora fossimo in possesso delle competenze necessarie - saremmo certamente di aiuto.

Argomenti

# Soldi
# estate

Iscriviti a Money.it