Chi è il medico di Pippo Franco, coinvolto nello scandalo dei green pass falsi

Giorgia Bonamoneta

7 Ottobre 2021 - 18:28

condividi

Un medico di base della Roma bene è stato indagato per aver rilasciato centinaia di green pass falsi. Coinvolto forse anche Pippo Franco, vip, imprenditori, politici e sportivi.

Chi è il medico di Pippo Franco, coinvolto nello scandalo dei green pass falsi

Politici, sportivi e vip con green pass fasulli. Sarebbero circa 100 i nomi dei personaggi famosi coinvolti nell’inchiesta dei green pass falsi. Ma come ne sono entrati in possesso? Non si conosce il nome del medico coinvolto nello scandalo e questo, raggiunto dai giornalisti ha negato qualsiasi dichiarazione.

Gli inquirenti stanno indagando su il medico della Capitale, della Roma bene, attribuito da giornali e programmi televisivi a Pippo Franco. Infatti proprio ieri sul profilo ufficiale dell’attore è stato pubblicato un comunicato ufficiale da parte dell’avvocato. Nel comunicato Franco si dichiara estraneo ai fatti.

Ma chi è il medico, oggi conosciuto con l’appellativo di medico di Pippo Franco? Il nome è rimasto, per motivi di privacy e di indagine, segreto.

Green pass fasulli: chi è il medico indagato

Il medico coinvolto nello scandalo dei green pass è rimasto irreperibile per circa tre giorni. Per tre giorni i pazienti non sono stati ricevuti agli appuntamenti, almeno fino a oggi, quando il medico è tornato in studio.

Il medico di base, oggi conosciuto sui media tradizionali e non con il “medico di Pippo Franco”, è diventato noto proprio per via della truffa ai danni dello Stato.

Dopo una denuncia anonima il medico di base è oggi indagato dalla Procura di Roma per aver rilasciato oltre un centinaio di green pass falsi, tra cui si vocifera anche quello di Pippo Franco.

È ora al vaglio degli inquirenti il green pass dell’attore, che dopo le critiche ricevute sulle dichiarazioni rilasciate in merito al vaccino aveva pubblicato una foto - proprio nello studio di Colli Albani del medico - nella quale mostrava il momento della vaccinazione.

Raggiunto dai giornalisti il medico ha risposto di non poter dare informazioni, per poi dire: “Non so di che cosa sta parlando” in modo elusivo.

Scandalo green pass falsi: più di 100 vip coinvolti

Non si conoscono i nomi dei vip, dei politici, degli imprenditori coinvolti in questo giro di green pass fasulli, ma probabilmente presto questi saranno resi pubblici.

Il nome emerso in questi giorni è solo uno, quello di Pippo Franco. Il sospetto nasce dal cambio repentino del medico di base dopo le critiche ricevute dall’attore e comico. Un medico lontano dall’abitazione di Franco e dal quale questo si sarebbe fatto fare il vaccino subito dopo.

L’attore non ha risposto direttamente alle accuse che in queste ore gli sono state mosse, questo perché si troverebbe all’estero. Il dubbio però è: perché, con i mezzi social disponibili, non ha rilasciato nessuna dichiarazione?

Green pass falsi: come è stato possibile?

Il sistema che rilascia il green pass ha delle falle, ormai sono mesi che si parla di queste e degli scandali collegati. Anche la falla sfruttata dal medico di Pippo Franco era conosciuta da tempo dall’Asl.

I gren pass non sarebbero però del tutto fasulli, infatti corrispondono a quel sistema di green pass alternativi rilasciati a chi non può essere sottoposto alla vaccinazione.

Quindi i green pass sarebbero veri, ma la motivazione del loro rilascio non corrisponderebbe al vero, cioè a malattie o impedimenti alla vaccinazione.

L’alternativa a questo metodo è anche più semplice: basterebbe inserire il dato falso di vaccinazione e poi buttare la dose prenotata.

Argomenti

Iscriviti a Money.it