Chi è Valerio Tacchini, notaio del voto Rousseau amico di Casaleggio

Valerio Tacchini, il notaio incaricato di certificare il voto su Rousseau, è un ex candidato del Movimento 5 Stelle. Nonostante la sua amicizia con Casaleggio, si è dichiarato “imparziale”. Ecco chi è.

Chi è Valerio Tacchini, notaio del voto Rousseau amico di Casaleggio

Chi è Valerio Tacchini, il notaio che dovrà certificare il voto su Rousseau?

Tra poche ore si concluderà la votazione sulla piattaforma di democrazia diretta del Movimento 5 Stelle e il risultato, affinché sia valido, dovrà essere certificato da un notaio. Tuttavia sorge qualche dubbio circa l’imparzialità del certificatore incaricato: infatti, Valerio Tacchini, non solo era amico di Casaleggio, ma è stato anche candidato con i pentastellati.

Nonostante le insinuazioni, Tacchini si è dichiarato “imparziale” e ha assicurato che svolgerà il ruolo di certificazione del voto mettendo da parte le proprie convinzioni sulla scelta di Governo.

Vediamo nel dettaglio chi è Valerio Tacchini e che ruolo svolgerà della determinazione del risultato della consultazione su Rousseau.

Chi è Valerio Tacchini, il notaio incaricato della certificazione del voto su Rousseau

Valerio Tacchini, classe 1962, è il notaio che è stato incaricato di certificare il voto che oggi - 3 settembre 2019 - gli elettori pentastellati sono chiamati ad esprimere sulla Piattaforma Rousseau.

Il quesito proposto è di fondamentale importanza per il stabilire il futuro del nuovo Governo: se procedere ad una coalizione Movimento 5 Stelle - Pd oppure indire nuove elezioni.

Tacchini, è un nome già noto, infatti per anni è stato il notaio incaricato di certificare i risultati dei televoti nei reality Mediaset, come l’Isola dei famosi. In passato, inoltre, si era candidato tra le fila del Movimento 5 Stelle ed è stato anche legato da un rapporto d’amicizia con Casaleggio.

Tacchini si è subito dichiarato onorato per aver ricevuto il prestigioso incarico ed ha rassicurato i giornalisti e gli elettori circa la sua terzietà e imparzialità.

Valerio Tacchini su Rousseau: “è come votare per X - Factor”

In questi giorni si sta parlando molto della validità e della sicurezza del voto sulla Piattaforma del Movimento; infatti le “zone d’ombra” sono molteplici. I dubbi maggiori riguardano la tutela della privacy dei dati immessi dai votanti e l’effettiva validità del voto, messa in discussione dell’articolo 4, lettera d, dello Stato del Movimento 5 Stelle. Inoltre sono stati rilevati anche forti dubbi circa la costituzionalità della consultazione online.

Alle critiche, il notaio Valerio Tacchini ha controbattuto in una maniera che potremmo definire insolita, assicurando che il voto espresso su Rousseau non è dissimile al sistema di voto utilizzato per X-Factor, Ballando con le stelle e l’Isola dei famosi. Tacchini ha inoltre dichiarato che la votazione sulla Piattaforma M5S si svolge con la massima serietà e che ogni passaggio è accuratamente controllato e certificato.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Governo M5S-PD

Argomenti:

Governo M5S-PD

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.