Chi è Saman Abbas, la ragazza pakistana scomparsa

Elisa Corpolongo

27/05/2021

27/05/2021 - 21:26

condividi

Tante voci echeggiano intorno alla figura di Saman Abbas, la ragazza pakistana che è scomparsa ormai da un mese, e ai motivi della sua improvvisa sparizione.

Chi è Saman Abbas, la ragazza pakistana scomparsa

Saman Abbas è una ragazza pakistana scomparsa ad aprile 2021, come riportano le indagini in corso inerenti il caso.

La sua scomparsa è avvolta da un grande velo di mistero e riguarda presumibilmente dei contrasti in merito a nozze combinate con un cugino alla lontana del quale la ragazza non voleva in alcun modo saperne.

La cosa curiosa per le indagini è che ora sembrano essere scomparsi anche i genitori, i quali pare abbiano fatto ritorno nel Paese d’origine, lasciando senza alcun preavviso la dimora in cui abitualmente vivevano a Novellara.

Chi è Saman Abbas, la ragazza pakistana scomparsa che si è opposta al matrimonio forzato?

Chi è Saman Abbas: il video sospetto

Saman Abbas è una ragazza di 18 anni originaria del Pakistan con occhi e capelli neri e residente a Novellara, in Italia (provincia di Reggio Emilia). La 18enne è scomparsa un mese fa circa e la notizia è stata confermata e poi resa nota grazie a un video di sorveglianza nei pressi della casa della ragazza.

Il video riprende chiaramente tre persone aggirarsi con due pale, un secchio, un sacchetto di colore azzurro, un piede di porco da scassinatore e altri arnesi da lavoro. I tre uomini ripresi dalla videocamera si avviano verso i campi e poi ritornano all’abitazione.

Chi è Saman Abbas: l’episodio dei militari

Durante il mese di maggio 2021, i militari dell’Arma dovevano notificare un atto alla giovane adolescente e in quell’occasione avevano notato non solo lo stato di improvviso abbandono dell’abitazione da parte dei componenti familiari, ma anche la bicicletta che di lei padre utilizzava quotidianamente appoggiata per diversi giorni al muro della casa senza essere mai usata.

Le indagini sono ancora in corso e non si escludono ipotesi: si parla di sequestro di persona, ma anche di omicidio o, al contrario, di allontanamento volontario della ragazza per scappare a una situazione impossibile da sopportare.

Saman Abbas: la storia del matrimonio obbligato da minorenne

Saman aveva denunciato i suoi genitori a gennaio di quest’anno con l’accusa di costrizione o induzione al matrimonio.

Proprio a partire da questa vicenda, le prime domande delle indagini si erano rivolte al motivo della sparizione della ragazza. Si era pensata, tra le varie possibilità, l’ipotesi che Saman Abbas si fosse allontanata volontariamente dalla famiglia, sparendo per evitare un matrimonio indesiderato.

Il matrimonio era infatti stato già fissato dai familiari e tutto era stato già previsto contro il volere della ragazza. In Italia, il matrimonio obbligato con la forza è un reato. Durante il 2020, la ragazza pakistana, che era ancora minorenne, già era da allora destinata dalla famiglia all’impegno con nozze combinate.

Proprio da minorenne, Saman Abbas si era rivolta quindi ai servizi sociali, ma dopo qualche tempo, il rapporto con la famiglia si era risolto e tutto era tornato alla “normalità”.

Saman e il periodo in comunità

La ragazza pakistana, avendo denunciato i genitori per la forzatura sul matrimonio con il cugino da loro scelto, era dapprima fuggita in Belgio e poi era stata ospitata in una comunità.

Il matrimonio sarebbe stato, infatti, fissato per lo scorso dicembre, con totale ed estremo rifiuto della ragazza che non si presentò.

Che fine ha fatto Saman Abbas

Il sindaco di Novellara, Elena Carletti, ha espresso solidarietà alla giovane che si era rivolta ai servizi sociali proprio nella città di residenza e si è espressa come pronta a sostenerla qualora Saman fosse sparita volontariamente e voglia ritornare.

Non si sa, comunque, se Saman sia tornata in Pakistan o se le sia accaduto qualcosa mentre era in Italia. Tantomeno si sa ancora perché i genitori abbiano deciso di tornare improvvisamente in Pakistan e se vi sono tornati a tutti gli effetti.

Al momento si indaga anche per omicidio e non si esclude nessuna pista.

Argomenti

Iscriviti a Money.it