Carnevale 2020: immagini e frasi da inviare su WhatsApp

Carnevale 2020: ecco le migliori frasi, le immagini e le GIF da mandare su WhatsApp e Facebook per fare gli auguri anche senza maschera.

Carnevale 2020: immagini e frasi da inviare su WhatsApp

Carnevale 2020: le migliori immagini e frasi per festeggiare una delle feste più amate dai bambini, ma non solo.

Tra maschere, dolci e filastrocche inviare le migliori immagini di Carnevale 2020 su WhatsApp, accompagnate da una frase divertente e simpatica, non è mai stato tanto facile. Noi ve ne abbiamo raccolte una lista lunga e variegata, da quelle più spiritose a quelle per bambini per onorare la festa che finisce oggi 25 febbraio, martedì grass.

Vuoi sorprendere amici e parenti con immagini di carnevale originali e con frasi divertenti, magari in rima? Ecco di seguito una raccolta delle migliori.

Immagini Carnevale 2020: frasi divertenti

Pulcinella ed Arlecchino, Stenterello e Meneghino, con Brighella e Pantalone, Colombina e Balanzone, fanno ridere i bambini. Viva, viva i burattini!

Hai visto? È carnevale, e tu sei molto fortunato: non hai bisogno di vestirti! Tanti auguri!

I carnevali passano, certe maschere restano.

A carnevale ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale!

via GIPHY

Ho chiesto consiglio alla negoziante per una maschera e lei mi ha detto che forse sarei stata meglio senza: è capitato anche a te? Tanti auguri di Carnevale, non te la prendere: ogni scherzo vale!

È Carnevale: colori nelle strade, allegria nell’anima.
Balla alla vita, senti il suo ritmo. Lascia fluire e non forzare.

Ho conosciuto persone senza maschera ma col carnevale dentro. Sono stato fortunato, perché una sei proprio tu: buon Carnevale!

Stelle filanti, coriandoli e maschere sgargianti, auguro un divertente buon Carnevale a tutti quanti!

via GIPHY

Ogni anno per Carnevale c’è sempre una nuova maschera, ma non temere: la mia preferita resta sempre e soltanto la tua!

Guardiamo i lati positivi della cosa: chi l’anno scorso si era vestito da barbone per carnevale, con lo stesso vestito quest’anno può vestirsi da ceto medio.
(Marco Vicari)

Immagini Carnevale 2020: filastrocche per bambini

via GIPHY

Carnevale in filastrocca,
con la maschera sulla bocca,
con la maschera sugli occhi,
con le toppe sui ginocchi:
sono le toppe d’Arlecchino,
vestito di carta, poverino.

Pulcinella è grosso e bianco,
e Pierrot fa il saltimbanco.

Pantalon dei Bisognosi
“Colombina,” dice, “mi sposi?”
Gianduia lecca un cioccolatino
e non ne da niente a Meneghino,
mentre Gioppino col suo randello
mena botte a Stenterello.
Per fortuna il dottor Balanzone
gli fa una bella medicazione,
poi lo consola: “È Carnevale,
e ogni scherzo per oggi vale”

(Gianni Rodari)

Arlecchino aveva un trombone
fatto di panna e di torrone,
un vestito tanto carino
rosso, blu, giallo e verdino.
Arlecchino aveva un cappellino
del color del carboncino,
tutto toppe il vestitino
viva, viva Arlecchino

Carnevale pazzerello,
sei davvero tanto bello!
Tu porti sulla via
un pochino d’allegria.
Coi coriandoli e le stelle,
mascherine gaie e belle
fanno smorfie e sorrisini,
fan balletti e fanno inchini.
C’è Pierrot e Pierottina,
Arlecchino e Colombina,
Rugantino e Pantalone
con Tartaglia e Balanzone;
Stenterello e Meneghino
vanno a spasso con Gioppino;
e si vede Pulcinella
fare chiasso con Brighella.
Carnevale pazzerello,
sei davvero tanto bello
.
(Teresa Romei Correggi)

Girotondo, girotondo,
noi giriamo tutto il mondo.
C’è Gianduja e Meneghino,
Pulcinella e Arlecchino.
C’è Brighella e Pantalone,
Meo Patacca e Balanzone,
Beppe Nappa siciliano,
Stenterello che è toscano…
Girotondo, girotondo,
noi viaggiam per tutto il mondo,
e con noi portiam la gioia
che è nemica della noia
.

Viva i coriandoli di Carnevale,
bombe di carta che non fan male!
Van per le strade in gaia compagnia
i guerrieri dell’allegria:
si sparano in faccia risate
scacciapensieri,
si fanno prigionieri
con le stelle filanti colorate.
Non servono infermieri
perché i feriti guariscono
con una caramella.
Guida l’assalto, a passo di tarantella,
il generale in capo Pulcinella.
Cessata la battaglia, tutti a nanna.
Sul guanciale
spicca come una medaglia
un coriandolo di Carnevale
.

via GIPHY

Carnevale vecchio e pazzo
s’è venduto il materasso
per comprare pane e vino
tarallucci e cotechino.
E mangiando a crepapelle
la montagna di frittelle
gli è cresciuto un gran pancione
che somiglia ad un pallone.
Beve, beve all’improvviso
gli diventa rosso il viso
poi gli scoppia anche la pancia
mentre ancora mangia, mangia.
Così muore Carnevale
e gli fanno il funerale.

(Gabriele D’Annunzio)

È arrivato il Carnevale
chi sta bene e chi sta male!
Chi ha i soldi se li tiene e sta bene!
Ma chi ha le tasche vuote,
ruba cavoli e carote.

C’era una volta il signor Arlecchino
che a tutti quanti faceva l’inchino
e se nessuno gli offriva il caffé
lui si girava e faceva pee pee.
E Pulcinella, che è un gran imbroglione,
si divertiva a fare il burlone;
scherzava sempre e faceva arrabbiare
chi non voleva per niente giocare.
Ecco con noi il signor Balanzone
che da tutti quanti pretende attenzione,
e se nessuno vuole ascoltare
resti con noi e si metta a cantare.
Ma la più bella e anche carina
fra tutti quanti è Colombina,
si veste bene ed elegante,
usa un profumo troppo piccante.
Ma che cos’è, cosa non è,
è Carnevale
trallallero trallallà

Frasi Carnevale 2020: citazioni e aforismi

Una maschera ci dice di più di una faccia.
(Oscar Wilde)

Festa di contestazione, di rottura, di rigenerazione sociale vissuta in un tempo ciclico di morte e di resurrezione, d’annientamento e di rinascita, il Carnevale esprime anche la voce dei gruppi sociali inferiori e l’opposizione della cultura popolare alle forme e alle immagini della cultura ufficiale.
(Piero Camporesi)

Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po’ di attenzione, a distinguerla dal volto.
(Alexandre Dumas)

L’uso, comune a tutte le lingue europee, della parola persona per indicare l’individuo umano è, senza saperlo, pertinente: persona significa, infatti, la maschera di un attore, e in verità nessuno si fa vedere com’è; ognuno, invece, porta una maschera e recita una parte.
(Schopenhauer)

Charlie Chaplin diceva ’Chi non ride mai non è una persona seria’. Goditi il miglior carnevale di sempre!

Carnevale, giorno sempre triste per me che amo la quiete ed il silenzio.
(De Amicis)

Ti potrebbe interessare WhatsApp: come leggere i messaggi eliminati

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Frasi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.