Il Canone RAI 2016 si pagherà due volte. Bufala o verità?

Simone Traversa

18 Febbraio 2016 - 15:57

Nelle ultime ore si sta diffondendo la notizia del doppio pagamento del Canone RAI 2016, ma sarà veramente così?

Il Canone RAI 2016 si pagherà due volte. Bufala o verità?

Da qualche giorno gira su Internet la notizia di possibili rischi sul doppio pagamento del canone RAI 2016, ma quanto sono fondate queste voci?

Sicuramente c’è un dato di realtà: la riforma del canone RAI 2016 che da quest’anno sarà addebitato direttamente sulla bolletta della luce non sta creando disagi solo ai contribuenti, che non sanno quanto dovranno pagare e in quali sanzioni incorrono, ma anche alle società di energia elettrica.

Infatti, pochi giorni fa, la Assoelettrica aveva espresso le proprie rimostranze in merito all’assenza di disposizioni da parte del Governo per quanto riguardava le nuove modalità di riscossione del canone RAI 2016. Vediamo nello specifico quali sono le criticità e cosa rischiano davvero i contribuenti.

Canone RAI 2016: le proteste di Assoelettrica

Assoelettrica ha denunciato il rischio di ritardi, per voce di Chicco Testa, nell’addebito del pagamento del canone.

Ebbene sì, perché alle aziende della luce non sono ancora state trasmesse dal Governo le disposizioni per la riscossione dell’imposta. Il problema, legato a questa questione, riguarda anche le modalità di comportamento da adottare in caso di presentassero alcune condizioni.

Ad esempio: cosa succede se il cliente vuole cambiare gestore? C’è il rischio di una doppia fatturazione del canone? Se nascono problemi col pagamento del canone sorgono le condizione per il distacco della luce? Se la compagnia elettrica invia con ritardo la bolletta, il contribuente è considerato un evasore fiscale al quale si applicano le sanzioni per il ritardato pagamento del canone RAI? Infine, se il cliente paga la bolletta della luce in ritardo, la compagnia può richiedere la mora anche sul pagamento del canone?

A tutte queste domande non c’è ancora risposta e questo già di per sé è un problema dal momento che mancano pochi mesi alla prima bolletta della luce con il canone RAI 2016 e c’è ancora molta disorganizzazione.

Canone RAI 2016: la bufala del doppio canone

Il Canone RAI 2016 si pagherà due volte? No, è una bufala.

Visto che la situazione è già scandalosa di per sé rimane da chiedersi a che pro inventarsi una bufala sull’eventualità di un doppio pagamento del canone RAI 2016.

Infatti, la situazione attuale è tutt’altro che definita. Certo, in questo momento spetta alle compagnie della luce riscuotere il canone e dunque è anche loro responsabilità versare la quota allo Stato: questo significa che se il contribuente paga ma la compagnia non corrisponde allo Stato la quota del canone a rimetterci sarà il contribuente? E cosa succede se la società elettrica fallisce?

Rimangono al momento quesiti insoluti, sta di fatto che le compagnie elettriche stanno chiedendo al Governo di stanziare una quota per venire incontro alle loro spese di servizio per la riscossione del canone.

Anche in questo caso non sappiamo ancora se questa quota verrà stanziata e, soprattutto, se questa ricadrà sulle spalle dei contribuenti.

Una cosa è certa, nessuno sarà costretto a pagare due volte il canone RAI 2016, anche perché mai nessuno, né il Governo, né la RAI, né Assoelettrica né qualunque altra compagnia della luce ha mai fatto una dichiarazione del genere.

Almeno per ora, dunque, il canone RAI si pagherà solo una volta.

Argomenti

# Bufale

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo