CDP lancia ZERO, nuovo acceleratore di startup in ambito Cleantech

Pierandrea Ferrari

19/04/2021

19/04/2021 - 18:06

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Cassa Depositi e Prestiti, in collaborazione con il main partner Eni ed altri player finanziari e industriali, lancia un nuovo acceleratore di startup in ambito Cleantech, ZERO.

CDP lancia ZERO, nuovo acceleratore di startup in ambito Cleantech

Arriva da Cassa Depositi e Prestiti (CDP), in collaborazione con il main partner Eni, società integrata dell’Energia, ed altri player finanziari e industriali, il nuovo acceleratore di startup in ambito Cleantech, ZERO.

ZERO, nato dalla volontà di CDP di realizzare una rete nazionale di acceleratori fisici e ad alta specializzazione, sarà ospitato a Roma (area Gazometro di Roma Ostiense) nel coworking di Joule, la scuola d’impresa di Eni creata con l’intento di promuovere l’imprenditorialità innovativa e sostenibile.

CDP lancia l’acceleratore di startup ZERO

Oltre ad Eni, figurano come corporate partner Acea, Maire Tecnimont e Microsoft Italia, mentre a gestire il programma di accelerazione saranno LVenture Group e Elis, che insieme a CDP Venture Capital SGR – fondo partecipato al 70% da CDP Equity e al 30% da Invitalia, con 1 miliardo di euro di risorse in gestione – investiranno nelle startup selezionate.

Le migliori startup e PMI innovative che sviluppano progetti e soluzioni tecnologiche per minimizzare gli impatti sull’ambiente saranno individuate seguendo criteri legati al potenziale di crescita e alla capacità di affrontare le sfide tecnologiche del settore.

La call per la selezione è aperta a partire dal 14 aprile sul sito www.zeroacceleratorcleantech.com. Le startup e le PMI, una volta selezionate, affronteranno un percorso di accelerazione della durata di 5 mesi, e potranno contare in questa fase sul supporto di mentor, corporate partner del progetto e investitori selezionati.

La dotazione iniziale del progetto sarà di 4,6 milioni di euro, seguiti da un’ulteriore tranche da 1,8 milioni sottoscritti per i successivi follow-on-post-accelerazione, con la finalità di supportare nell’arco di tre anni la crescita di 30 startup e PMI innovative italiane e le realtà internazionali che intendono espandere il loro business aprendo una sede operativa in Italia.

In collaborazione con Eni

Argomenti

# Italia
# ENI
# CDP

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.