Breakout di un ID/NR4 e gestione del trade

Nicola D’Antuono

21 Gennaio 2019 - 20:00

condividi

Compressioni di volatilità di breve termine e breakout esplosivi: un esempio pratico

Breakout di un ID/NR4 e gestione del trade

Il breakout di un ID/NR4 è una semplice strategia basata sul breakout delle compressioni di volatilità a breve termine, sfruttabile sia lungo un trend direzionale consolidato sia a partire da una zona di supporto o resistenza del mercato. Grazie a questa tecnica è spesso possibile puntare a un target piuttosto ambizioso in un’ottica di swing trading a breve termine con durata attesa del trade compresa tra i 2 e i 5 giorni (intesi come sessioni di trading).

L’ID/NR4 è l’acronimo di ID, ovvero inside day, NR, ossia narrow range (candela a range ristretto). Il numero 4 indica che si tratta della candela inside che presenta il range più piccolo almeno delle ultime 4 sessioni utili per fare trading. L’entrata sul breakout di questo candlestick setup è prevista inserendo un ordine “buy stop” (se il breakout è rialzista) o “sell stop” (se il breakout è ribassista). Si potrebbe anche inserire un ordine condizionato di tipo OCO: due ordini contemporanei (uno long e l’altro short), ma l’attivazione di uno dei due cancella automaticamente l’altro.

Tuttavia è preferibile inquadrare al meglio il contesto di mercato e individuare un’unica direzione verso la quale gestire il proprio trade in caso di breakout. Possiamo visualizzare un esempio pratico per comprendere meglio la strategia finora descritta. Il grafico a 4 ore mostrato in alto si riferisce al tasso di cambio AUD/USD (“Aussie”), interessato da una ripida discesa su una zona di supporto, sulla quale viene a configurarsi una tailed bar che evidenzia una bear trap.

La comparsa della ID/NR4 è un possibile segnale long, ipotizzando una breve accumulazione sui bottom prima della ripartenza a seguito della trappola orchestrata ad hoc sul supporto. Entrando al rialzo sul breakout della ID/NR4 era possibile ottenere in poco tempo un ottimo profitto, pari a 3 volte l’ammontare del rischio iniziale. Il tutto senza dover sopportare alcun tipo di ritracciamento lungo lo svolgimento del trade.

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.