Borsa Italiana: Unicredit, nuova serie di certificati Reverse e Top Bonus doppia barriera

I Reverse Bonus Cap si adattano a strategie di investimento ribassiste e consentono di ottenere un premio in caso di moderato ribasso e moderato rialzo, a condizione che durante la vita dello strumento non venga toccata la barriera

Borsa Italiana: Unicredit, nuova serie di certificati Reverse e Top Bonus doppia barriera

Unicredit ha lanciato ieri due nuove serie di certificati d’investimento rivolti al pubblico degli investitori italiani.

Nel dettaglio, l’emittente italiano ha collocato sul SeDeX MTF di Borsa Italiana 57 Top Bonus Doppia Barriera sulle principali azioni italiane ed internazionali con scadenze differenziate da dicembre 2019 a giugno 2021.

Tra i nuovi sottostanti ricordiamo AMD, Aviva, Crédit Agricole e Foot Locker. Le barriere sono osservate solo alla data di valutazione finale e sono distanti all’emissione fino al 40% dal valore iniziale Strike. I dettagli:

  • 46 Nuovi Top Bonus Doppia Barriera su azioni italiane ed europee
  • Bonus 1: dal 106,5% al 140,5%
  • Bonus 2: dal 102,5% al 107,5%
  • Barriere superiori: europee dal 80% al 100%
  • Barriere inferiori: europee dal 60% al 80%
  • Scadenze: dicembre 2019, 2020, 2021 e giugno 2021

La seconda nuova emissione è rivolta invece al segmento Cert-X di EuroTLX e conta 24 nuovi Reverse Bonus Cap sulle principali azioni italiane ed internazionali con scadenze a dicembre 2019 e dicembre 2020. Con Bonus fino al 124% all’emissione, i nuovi certificati di Unicredit hanno come sottostanti AMD, Osram e Twitter. I dettagli:

  • 11 Nuovi Top Bonus Doppia Barriera Quanto su azioni internazionali:
  • Bonus 1: dal 110% al 125%
  • Bonus 2: dal 102,5% al 107,5%
  • Barriere superiori: europee dal 80% al 100%
  • Barriere inferiori: europee dal 60% al 80%
  • Scadenze: dicembre 2019, 2020, 2021

«Questi nuovi strumenti sono stati ideati per rispondere alle esigenze di chi ha una visione lateral-ribassista del mercato nei prossimi mesi», ha commentato Christophe Grosset, Specialista Certificates per UniCredit.

Le alternative contemplate da questi certificati di Unicredit sono infatti due:

  • I Reverse Bonus Cap per incassare un rendimento finché il sottostante non raggiunge un livello alto predefinito;
  • I Top Bonus doppia barriera per chi vuole raddoppiare i “cuscini” di protezione.

Top Bonus Doppia Barriera Certificate: caratteristiche

I Top Bonus Doppia Barriera Certificate sono un’evoluzione dei Top Bonus Certificate con la particolarità di avere due livelli di Barriera a cui sono associati altrettanti livelli di Bonus.

Il doppio livello di Barriera di protezione consente di ottenere un rendimento, pari al Bonus 2, anche in caso di moderato ribasso del sottostante, ad esempio nel caso in cui venga infranta solo la barriera più elevata. Il rendimento massimo di ciascun Certificato è pari al Bonus 1. La barriera è osservata solo alla data di valutazione finale. A scadenza si possono verificare tre scenari.

Ogni certificato consente di ottenere un rendimento pari al Bonus 1, se l’attività sottostante è superiore a entrambi i livelli di Barriera. Nel caso in cui il sottostante a scadenza è compreso tra i due livelli di Barriera, si ottiene il Bonus 2, mantenendo anche in questo scenario la protezione del capitale. Se invece il sottostante risulta inferiore alla Barriera più bassa, il certificato ne replica linearmente la performance negativa.

Reverse Bonus Cap Certificate: caratteristiche

I Reverse Bonus Cap Certificate consentono di investire sul ribasso del mercato azionario e ottenere un rendimento predefinito (Bonus), non solo se il sottostante registra una performance negativa (nei limiti della barriera superiore ossia il Cap), ma anche in uno scenario di stabilità o moderato rialzo.

Il funzionamento è speculare a quello dei Bonus Cap. Qualora durante la vita del certificato si verifichi l’evento barriera, ovvero se il rialzo del sottostante è superiore al livello di barriera, il prezzo e l’importo di rimborso del Certificate sono legati inversamente alla performance del sottostante.

I Reverse Bonus Cap si adattano a strategie di investimento ribassiste e consentono di ottenere un premio detto Bonus, in caso di moderato ribasso e moderato rialzo, a condizione che non si verifichi l’evento barriera durante la vita dello strumento.

Iscriviti alla newsletter settimanale per ricevere le news e le analisi più importanti sui Certificati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.