BlaBlaCar è sicuro? Come funziona e guida per l’uso

Giulia Adonopoulos

11/12/2017

11/12/2017 - 16:22

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Scopri se BlaBlaCar è davvero sicuro e perché affidarsi alla piattaforma di car pooling per viaggiare in auto. Come funziona e contatti utili.

Il tuo volo non parte per via di uno sciopero nazionale? I biglietti del treno per tornare a casa a Natale costano un occhio della testa? Vuoi dividere i costi di benzina e autostrada con altre persone ma i tuoi amici si sono già organizzati? BlaBlaCar, la piattaforma di carpooling più famosa al mondo, è la soluzione che fa per te, ma non sei sicuro al 100% di poterti fidare.

Se fino a 10 anni fa condividere viaggi in auto con sconosciuti poteva essere visto con diffidenza e timore, adesso è una cosa normalissima. Lo confermano i 25 milioni di utenti sparsi in 22 Paesi: in un decennio la startup francese ha ampliato a dismisura il suo giro d’affari, arrivando a toccare il picco di 1,6 miliardi di dollari. L’Italia è il terzo Paese più redditizio per la società, ma ancora oggi sono in tanti a chiedersi se BlaBlaCar è davvero sicuro e quali soluzioni ha ideato la piattaforma per soddisfare le richieste di affidabilità e sicurezza dei suoi clienti.

Ecco una breve guida pratica che aiuterà il lettore a comprendere il meccanismo di questa piattaforma e perché scegliere di prenotare un passaggio con BlaBlaCar.

Perché BlaBlaCar è sicuro

Certo, salire in macchina con persone estranee rappresenta sempre un’incognita. Non possiamo sapere se il nostro compagno di viaggio è un bravo e prudente automobilista o un potenziale serial killer. BlaBlaCar, però, fornisce una serie di strumenti atti a garantire affidabilità e sicurezza e per tutelare l’incolumità del passeggero, come l’assicurazione Axa o il Viaggio rosa per sole donne (come avremo modo di vedere tra poco).

Innanzitutto siamo noi che scegliamo con chi viaggiare: l’utente che offre il passaggio ha collegato il profilo Facebook verificato da cui si può vedere una mini biografia e sapere se abbiamo amici in comune. Viene mostrato anche quanti collegamenti ha su LinkedIn, i Livelli di Esperienza BlaBlaCar e le recensioni degli altri utenti che hanno già viaggiato con lui. In tal modo è molto difficile, se non impossibile, incappare in conducenti fake, truffatori e malintenzionati.

Un altro modo per fidarsi del proprio compagno di viaggio è la possibilità di mettersi in contatto via messaggio privato prima dell’appuntamento e iniziare a farsi un’idea della persona con cui condivideremo il nostro tragitto in carpooling.

Come funziona BlaBlaCar

Nel dettaglio, come funziona BlaBlaCar? Il procedimento è molto semplice: dopo aver effettuato l’iscrizione, gratuita, sul sito BlaBlaCar.it (è possibile farlo anche tramite Facebook, cliccando sull’apposito tasto «Accedi con Facebook»), occorre seguire queste istruzioni:

  • Trova passaggio: il modulo va compilato inserendo la città di partenza, quella di arrivo e la data in si desidera effettuare il viaggio, dopodiché apparirà una lista di utenti che offrono posti in auto disponibili per la tratta selezionata, con le rispettive tariffe.
  • Dopo aver scelto il passaggio desiderato, è possibile contattare il conducente tramite il sistema di messaggistica istantanea per definire i dettagli del viaggio. Se il servizio scelto reca la scritta verde in alto a destra «Viaggio con Prenotazione Online», la prenotazione può essere effettuata tramite pagamento online con carta di credito, prepagata o PayPal. Per quanto riguarda gli altri viaggi, il pagamento può avvenire tranquillamente in contanti una volta a bordo.
  • Il sito, inoltre, invita l’utente a lasciare un feedback al conducente una volta terminato il viaggio.

Come annullare la prenotazione

Ma cosa succede se, a causa di imprevisti, siamo costretti ad annullare la prenotazione dopo aver già effettuato il pagamento? Basta entrare nel proprio profilo su BlaBlaCar e cliccare sull’icona «Prenotazioni»:

  • Se la prenotazione viene annullata più di 24 ore prima della partenza, si ha diritto al rimborso integrale dell’importo pagato.
  • Se la prenotazione viene annullata durante le 24 ore prima della partenza, si ha diritto ad un rimborso pari al 50% dell’importo pagato.
  • Se non ci si presenta al punto di ritrovo o se si annulla la prenotazione dopo la partenza, l’utente non otterrà alcun rimborso.

Assicurazione Axa e Viaggio rosa

Gli utenti che effettuano una Prenotazione Online per il proprio viaggio BlaBlaCar hanno diritto ad una copertura assicurativa aggiuntiva garantita da Axa senza costi aggiuntivi, la quale, tra i vari servizi offerti, garantisce anche la spedizione degli oggetti personali dimenticati dal passeggero nell’auto del conducente. Un modo sicuro per evitare sgradevoli inconvenienti.

Per venire incontro alle esigenze delle donne che non si sentono a proprio agio nell’offrire passaggi a sconosciuti o nel salire sull’auto di uomini, BlaBlaCar ha introdotto il Viaggio rosa, opzione che consente di offrire e prenotare viaggi per sole utenti di sesso femminile. Basta accedere a BlaBlaCar ed effettuare una ricerca per la tratta che ci interessa, e impostare poi il filtro “Viaggio rosa” per visualizzare tutti i passaggi offerti con questa opzione. Chi offre il passaggio dovrà impostare l’opzione Viaggio rosa e l’offerta sarà disponibile solo per le viaggiatrici.

Numero verde e servizio clienti

Al sito BlaBlacar Contatti si trovano le FAQ che rispondono a problemi e informazioni di vario genere. Non esiste, però, un call center di BlaBlaCar che risponda a un numero verde. Per questo motivo, per ogni tipo di problema pratico come ad esempio rimborsi, prenotazioni annullate, passaggi non confermati, difficoltà ad accreditare i soldi o malfunzionamenti tecnici del sito... bisogna rivolgersi ai contatti social Twitter e Facebook.

Per tutte le informazioni riguardo guasti dell’auto, la richiesta di copertura per la tutela legale, eventuali oggetti personali dimenticati a bordo e assicurazione aggiuntiva di BlaBlaCar si può chiamare il numero verde 800 178459 o lo 06 42115434 che mettono, però, in contatto con AXA.

Purtroppo la mancanza di un’assistenza clienti rapida e completa è il più grande limite per BlaBlaCar riconosciuto dai suoi affezionati. Si spera che presto la società istituisca un numero verde e implementi le modalità per contattare gli addetti al call center visto che, in caso di problemi con la piattaforma, gli utenti si ritrovano spesso senza una soluzione o a doverla trovare da soli.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories