Banchiere trovato morto. È il nono in pochi mesi. Cosa sta succedendo nell’alta finanza?

Vittoria Patanè

25 Febbraio 2014 - 14:06

condividi
Banchiere trovato morto. È il nono in pochi mesi. Cosa sta succedendo nell'alta finanza?

Prosegue la scia di morti sospette nell’alta finanza. Non si sa cosa stia succedendo, né quali siano le cause. Tra chi parla di semplici coincidenze e chi vede dietro questi avvenimenti complotti e intrighi di potere, l’unica cosa certa è che il numero sta salendo di giorno in giorno.

È infatti stato ritrovato senza vita James Stuart Jr., amministratore delegato della National Bank of Commerce.

L’uomo, proveniente da una famiglia alto borghese imprenditore di successo e padre di tre figli è morto lo scorso fine settimana, ma la notizia è stata resa nota solo poche ore fa da Journal Star.

Sale dunque a 9 il numero dei banchieri scomparsi negli ultimi mesi, una serie di morti che comincia a creare perplessità nel mondo dell’alta finanza.

Coinvolta nella questione anche la famosa società finanziaria JP Morgan, che nelle ultime settimane ha visto tre dei suoi più importanti rappresentanti morire in circostanze sospette.

Argomenti

# Banche

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.