Azioni Stellantis: è tonfo, c’è l’inchiesta dieselgate

Violetta Silvestri

10 Giugno 2021 - 11:43

condividi

Azioni Stellantis in caduta libera oggi a Piazza Affari: il titolo è al ribasso negli scambi, dopo la notizia del dieselgate che ha coinvolto un suo marchio, Peugeot. I dettagli.

Azioni Stellantis: è tonfo, c'è l'inchiesta dieselgate

Le azioni Stellantis cadono negli scambi di oggi: che succede al titolo del quarto grippo automobilistico mondiale?

Sulla società nata dalla fusione PSA-FCA è caduta la tegola del dieselgate. Dopo Renault e Volkswagen, anche il marchio francese, inglobato nella nuova aziende, è stato messo sotto inchiesta.

Le azioni Stellantis hanno reagito perdendo oltre il 2%, con cali ancora in corso alle ore 11.20. I dettagli sull’inchiesta e le aspettative finanziarie: cosa rischia il gruppo?

Tegola dieselgate sulle azioni Stellantis: i fatti

Il titolo Stellantis perde stamane negli scambi a Piazza Affari. Le azioni cedono il 2,38% alle ore 11.23, sulla scia delle novità giudiziarie.

Nel dettaglio, il Tribunale di Parigi ha aperto un’indagine su Peugeot, accusando la casa automobilistica di aver frodato i consumatori nella vendita di veicoli diesel Euro 5 negli anni 2009-2015.

Il dieselgate si è quindi scagliato sul marchio, ora facente parte di Stellantis.

La società è chiamata a pagare 8 milioni di euro come potenziali danni e sanzioni e 2 milioni di euro per garantire la rappresentanza della società in tribunale.

Inoltre, per l’ipotetico risarcimento danni, Peugeot dovrà fornire una garanzia bancaria di 30 milioni di euro.

Automobiles Citroën e Fca Italy saranno chiamate a comparire dinanzi allo stesso tribunale. Tutte le aziende coinvolte hanno sottolineato che i propri sistemi di controllo delle emissioni avevano tutti i requisiti richiesti nei periodi sotto inchiesta “e continuino a farlo tuttora e attendono di poterne dare dimostrazione”.

Mentre le azioni Stellantis hanno subito un tonfo, in una nota ufficiale il gruppo ha fatto sapere che ci sarà piena cooperazione con la giustizia, nella convinzione che tutto potrà risolversi per il meglio.

Dieselgate Peugeot: quali impatto su Stellantis?

Nonostante il crollo odierno, con un rosso da 1,87% alle ore 11.35 a Piazza Affari, le previsioni sulle azioni Stellantis restano positive.

Come riporta Milano Finanza, Banca Akros e Bestinver Securities continuano a valutare il titolo con un buy. La prima mantiene un target price a 18,40 euro, certa che non ci saranno conseguenze finanziarie di rilievo.

La seconda società di analisti insiste sull’acquisto del titolo, con prezzo tra 14 e 15 euro. In risalto, infatti, è messo il +46% del titolo Stellantis guadagnato da inzio anno.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.