Bper Banca spicca a Piazza Affari: i motivi sono due

Violetta Silvestri

29 Dicembre 2021 - 10:51

condividi

Azioni Bper Banca in evidenza a Piazza Affari: il titolo guadagna grazie a due buone notizie che stanno spingendo la quotazione. L’accordo con i sindacati e la promozione di Moody’s in primo piano.

Bper Banca spicca a Piazza Affari: i motivi sono due

Azioni Bper Banca in focus oggi a Milano: il titolo avanza oltre l’1% spinto da almeno due novità positive per il gruppo bancario.

Innanzitutto, è stato raggiunto un importante accordo con i sindacati nell’ambito del piano che prevede l’uscita di 1.700 risorse.

Poi, è intervenuta l’agenzia di rating Moody’s migliorando l’outlook della banca.

Alle ore 10.30 le azioni Bper Banca scambiano a 1,84 euro con un guadagno dell’1,74%.

Azioni Bper Banca in rialzo dopo intesa con sindacati

La prima notizia a supportare il titolo del gruppo bancario è la chiusura dell’impegnativa trattativa con i sindacati per accordarsi sul futuro dei lavoratori nelle filiali.

Nello specifico, a fronte del piano che stima l’uscita di 1.700 unità di lavoratori, è stata siglata un’intesa per “favorire un ricambio generazionale e professionale, unitamente a una riduzione della forza lavoro, che consentirà di diminuire in modo strutturale gli oneri del personale”, come rimarcato dal gruppo.

Diversi i punti accordati tra Bper e l’organizzazione sindacale: ci saranno 550 nuove assunzioni e verranno stabilizzati 300 contratti a termine. Importanti punti di intesa ci sono stati anche sulla questione di previdenza complementare, sull’assistenza sanitaria e su altri aspetti normativi per i lavoratori della capogruppo.

Anche la mobilità territoriale ha trovato un accordo.

Piero Luigi Montani, amministratore delegato dell’istituto, ha commentato: “Sono molto soddisfatto degli accordi raggiunti, che costituiscono un’importante premessa per le nuove sfide che il gruppo sarà chiamato ad affrontare con il piano industriale 2022-2024”

Le azioni Bper Banca balzano del 2,26% alle ore 10.44.

Moody’s promuove Bper Banca

Bper Banca ha comunicato anche l’aggiornamento dell’agenzia di rating Moody’s con un comunicato stampa specifico:

“L’agenzia di rating Moody’s ieri ha migliorato da ‘Stabile’ a ‘Positivo’ l’Outlook del rating a lungo termine sui depositi (‘Baa3’) e del rating a lungo termine su debito senior unsecured (‘Ba3’), nonché del rating emittente (‘Ba3’) di BPER Banca. Moody’s ha inoltre confermato tutti i rating della Banca incluso il Baseline Credit Assessment (BCA) a ‘ba2’.”

Miglioramento della qualità del credito e il mantenimento di buoni livelli di capitale e di redditività nei prossimi 12-
18 mesi sono le condizioni dell’ottimismo espresso dall’agenzia.

Inoltre, Moody’s ha comunicato che l’eventuale acquisizione da parte di Bper Banca del Gruppo Banca Carige sarebbe un’opportunità per rafforzare la posizione competitiva dell’istituto e generare economie di scala e sinergie.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO