Auto elettriche, con ABB si ricaricano 200 km in 8 minuti

25 Aprile 2018 - 11:33

condividi

Arriva la ricarica super veloce perfetta per autostrade e stazioni di servizio.

Le auto elettriche comportano molti vantaggi ma richiedono anche una rete di infrastrutture dedicate che possa farle diventare delle valide alternative alla mobilità per tutti i contesti, dalle metropoli alle campagne.

Dal nostro sondaggio e da altri studi, sono emersi i difetti principali che presenta la mobilità elettrica: il primo è il costo elevato - in Italia neanche alleggerito da incentivi - l’altro è costituito da un’autonomia non soddisfacente soprattutto se abbinata a stazioni di ricarica non adeguata per diffusione e per tempi dell’operazione.

Una soluzione arriva da ABB, leader nell’elettrificazione, nella robotica, nell’automazione industriale e nelle reti elettriche, che ha lanciato la colonnina di ricarica per i veicoli elettrici più veloce al mondo.

Auto elettriche, la ricarica super veloce di ABB

In media le auto elettriche per ricaricare l’autonomia di circa 200 km impiegano alcune ore, spesso tutta la notte. Questo limite impone un utilizzo moderato, che può essere esteso con stazioni di ricarica frequenti, soprattutto in prossimità dei posti di lavoro o dei centri commerciali.

ABB lancia invece ricariche super veloci chiamate Terra High Power, con potenza fino a 350 kW, che riescono a ricaricare 200 km di autonomia in 8 minuti.

La velocità record è un elemento fondamentale per il futuro sviluppo della mobilità elettrica, perché consentirà ai viaggiatori di “fare il pieno” in pochi minuti come se fosse il rifornimento di benzina o gasolio.

Il segreto è nella ricarica

Queste colonnine di ricarica ultra veloce sono state presentate in Germania alla Hannover Messe, e potranno essere installate in tutto il mondo.

Sono già stati utilizzati da Electrify America, il grande progetto di rete elettrica per ricaricare i veicoli elettrici che conta più di 6.500 stazioni di ricarica rapida in corrente continua in 60 paesi.

ABB inoltre è partner ufficiale del campionato di Formula E, per questo vuole rimanere in un ruolo di guida in tutto il mondo e utilizzare le esperienze nel motorsport come bagaglio tecnologico anche per la mobilità elettrica di massa.

Argomenti

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories