Aumento pensione invalidità: quanto incide il reddito del coniuge?

Dopo la pubblicazione della circolare INPS, quasi certamente l’aumento dell’invalidità civile con l’incremento al milione sarà riconosciuta a partire dal mese di novembre. Quanto contano, nel riconoscimento del diritto, i redditi dell’eventuale coniuge?

Aumento pensione invalidità: quanto incide il reddito del coniuge?

La sentenza della Corte Costituzionale dello scorso giugno, recepita dal governo, ha portato all’introduzione nel Decreto Agosto dell’incremento al milione della pensione di invalidità degli inabili al lavoro (ovvero gli invalidi civili totali, al 100%). Tale incremento, riconosciuto a tutti gli invalidi civili al 100% con età compresa tra i 18 ed i 59 anni (visto che dai 60 anni l’aumento erà già riconosciuto anche prima della sentenza) che rispettino determinati limiti di reddito.

Rispondiamo ad una lettrice di Money.it che ci scrive:

“Salve,ho sentito che è uscita la circolare INPS riguardo l’aumento della pensione di invalidità al 100%. Viene considerato anche il reddito del coniuge per l aumento? Nel vostro articolo leggevo di no. Es..se il pensionato ha reddito zero e il coniuge 15000€,ci sarà l’aumento?”

Aumento pensione invalidità, quali redditi?

La sentenza della Corte Costituzionale, che amplia la platea dei beneficiari dell’incremento al milione della pensione di invalidità riconoscendolo a tutti gli invalidi civili totali a partire dal compimento dei 18 anni di età, non va a modificare quelli che sono i requisiti reddituali per avere diritto all’incremento.

L’incremento al milione, infatti, così come previsto dalla legge 448 de 2001, spetta soltanto agli invalidi civili che rispettino i seguenti limiti di reddito:
• 8.469,63 euro per il pensionato solo
• 14.447,42 euro per il pensionato coniugato, considerando anche i redditi del coniuge, quindi.

Mentre per il riconoscimento della pensione di invalidità civile totale non è richiesto il rispetto dei limiti di reddito coniugali, per aver diritto all’incremento al milione è necessario il rispetto anche di questo requisito reddituale e non solo di quello personale.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO