Atac Roma, 620 nuove assunzioni come autisti. Come candidarsi?

Non solo Atac nega il piano di ridimensionamento dell’azienda, ma annuncia 620 nuove assunzioni di autisti. Come candidarsi?

Atac Roma, 620 nuove assunzioni come autisti. Come candidarsi?

L’Atac, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico nella Capitale, ha in cantiere un nuovo piano di assunzioni che porteranno all’interno dell’azienda 620 nuovi autisti.

A renderlo noto è proprio l’azienda capitolina che, in una nota pubblicata dall’Ansa, ha smentito le indiscrezioni che parlavano di un ridimensionamento aziendale.

«Non è prevista alcuna riduzione di organico nel Piano Concordatario. L’azienda ha doverosamente e prudenzialmente tenuto conto, nella redazione del Piano di concordato, della cessazione dei contratti per la gestione delle ferrovie ex concesse e per la riscossione della sosta, in scadenza nel 2019 e al momento non ancora riaffidati. In entrambi i casi, è tuttavia ragionevole ritenere che i nuovi contratti, indipendentemente dalla conferma dell’affidamento ad Atac, prevedranno la continuità occupazionale per le risorse oggi impegnate»

spiega l’azienda, che ha poi aggiunto:

«Giova ricordare che, al contrario, a fronte di uscite per pensionamento di circa 330 persone tra autisti e personale di supporto, nello stesso Piano Concordatario, l’azienda ha previsto l’assunzione di 620 nuovi autisti».

Atac Roma alla ricerca di autisti

Nessun ridimensionamento, dunque, per l’azienda municipalizzata che gestisce il trasporto pubblico romano, anzi. In vista del prepensionamento di 330 dipendenti, tra conducenti e altri profili, ci saranno ben 620 nuovi innesti tra gli autisti.

I candidati che verranno selezionati per guidare i mezzi di trasporto della società dovranno partecipare ai concorsi che verranno indetti con bandi pubblici.

Il Piano Concordatario dell’azienda, quindi, che serve a far fronte alla situazione debitoria della stessa, non comporterà tagli di personale, come hanno paventato i vari organi di informazione, ma porteranno a nuove assunzioni per far fronte al massiccio turn over.

D’altronde Atac a Roma gestisce autobus, filobus, tram, mezzi elettrici, metropolitane, ferrovie regionali, servizi dedicati alle scuole e ai diversamente abili, e linee turistiche, all’interno della’Area Metropolitana della Capitale e, grazie alla fusione con Met.Ro SpA e Trambus SpA avvenuta nel 2010, è ora la maggiore azienda di trasporti pubblici italiani con 13mila dipendenti.

Come candidarsi?

L’annuncio dei nuovi innesti all’interno di Atac a Roma, che presto si troverà quindi ad assumere nuovi autisti, ha destato l’interesse di tutti coloro che sono alla ricerca di una buona posizione lavorativa, magari nel pubblico.

Al momento è ancora presto per capire come poter candidarsi alle future assunzioni che, per ora, sono state solamente annunciate tramite una nota dall’azienda.

Il consiglio utile da seguire per tutti gli interessati alle posizioni lavorative in Atac è di attendere la pubblicazione dei bandi ufficiali per il recruiting. Gli avvisi di selezione vengono pubblicati infatti solitamente sul portale riservato alle posizioni aperte dell’azienda, Atac “Lavora con noi”.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Atac

Argomenti:

Atac Assunzioni

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.