Assicurazione auto, Tesla lancia il proprio programma assicurativo

Elon Musk annuncia l’ingresso di Tesla nel mondo delle assicurazioni auto. Possibili novità nel programma InsureMyTesla.

Assicurazione auto, Tesla lancia il proprio programma assicurativo

Assicurazione auto Tesla potrebbe essere il modo con cui a breve potremmo definire il nuovo piano di Elon Musk per la copertura assicurativa dei veicoli di Palo Alto. Procediamo con ordine: il patron della casa automobilistica sappiamo che ha molta carne al fuoco su diversi settori, dall’estensione dei confini della mobilità metropolitana con Boring Company ai confini planetari con SpaceX, ma anche soltanto con Tesla Motors non si ferma alla produzione di automobili.

Come anticipato durante la conference call con gli analisti, nonostante i deludenti risultati del primo trimestre dell’anno, Musk ha illustrato l’aggiornamento dell’Autopilot, facendo vedere come ora l’auto può guidare completamente in autonomia senza la pressione delle mani sul volante; inoltre ha lanciato l’ingresso del brand nel settore assicurativo.

Per i propri clienti, la casa metterà a disposizione un’offerta assicurativa che - ovviamente - secondo il CEO è la migliore disponibile sul mercato. Con questa filosofia Musk ha reso le sue auto oggetti del desiderio, trasformando la mobilità elettrica in uno status quo e in una innovazione cool.

L’assicurazione Tesla sarà lanciata probabilmente il prossimo mese, e sicuramente sarà prima a disposizione dei clienti americani, ma in base al mercato arriverà sicuramente in Europa e anche in Italia.

Tesla assicurazione auto: Musk si lancia nel settore assicurativo

Le auto non possono circolare senza assicurazione, che è l’unico strumento di garanzia per utenti della strada e automobilisti sia per quel che riguarda le situazioni di guida, come dei sinistri, sia per i danneggiamenti. Le auto elettriche, e in particolare le Tesla, sono dei beni piuttosto preziosi, spesso ritenute auto di lusso che tradotto nel settore assicurativo significa polizze molto costose.

L’annuncio di Musk è arrivato a sorpresa come nel tradizionale stile one more thing ma non è poi una novità assoluta. Attualmente è già prevista l’offerta InsureMyTesla che è stata lanciata negli Stati Uniti a fine 2017 in partnership con la Liberty Mutual Insurance Company. In Italia la stessa convenzione si appoggia a Quixa, del grupo Axa. L’obiettivo di queste partnership è di agevolare i clienti soprattutto per le spese di riparazione che per la rarità dei ricambi e delle officine autorizzate hanno prezzi elevati.

Secondo TechCrunch potrebbe essere mantenuta la tariffazione scontata per le auto con Autopilot, il sistema di guida assistita - e presto autonoma - che di fatto scarica già di alcune responsabilità il guidatore, riducendo al massimo l’errore umano.

InsureMyTesla, in arrivo novità

Come abbiamo visto, fino ad oggi InsureMyTesla è un’offerta realizzata con l’appoggio di compagnie assicurative locali che operano sui diversi mercati in cui è presente la casa elettrica. La grande novità potrebbe essere che il lancio di una vera e propria compagnia assicurativa targata Tesla.

In questo modo, come per le finanziarie dei maggiori gruppi automotive, la casa di Musk disporrebbe anche di una Insurance senza dover più stringere accordi con compagnie assicurative esterne. Questo comporterebbe una guidance centralizzata dalla casa, e modificata in base al Paese cui si riferisce, ma richiederebbe anche un impegno maggiore da parte del costruttore.

Ora Tesla ha il vantaggio di appoggiarsi a compagnie assicurative allentando gli oneri di una gestione di polizze e premi, ma con una propria compagnia potrebbe racchiudere tutti i benefici di un controllo centrale. Inoltre, con i tanti sensori e ADAS e la connessione dei veicoli Tesla, la casa potrebbe anche monitorare le auto assicurate come con la scatola nera.

Il prossimo mese potrebbero esserci novità sulle assicurazioni Tesla e terremo aggiornati i nostri lettori.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Assicurazione auto

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.