Chi è Armin Laschet, il candidato della CDU alle elezioni in Germania?

Alessandro Cipolla

26 Settembre 2021 - 18:50

condividi

Armin Laschet è il candidato della CDU-CSU alle elezioni federali in Germania: la biografia di colui che ha preso il posto di Angela Merkel nei Cristianodemocratici.

Chi è Armin Laschet, il candidato della CDU alle elezioni in Germania?

Quello di Armin Laschet non è di certo un compito facile: non far rimpiangere Angela Merkel alle guida della CDU-CSU alle elezioni federali in Germania del 26 settembre. La cancelliera infatti, dopo sedici anni passati alla guida del Paese, ha deciso di abbandonare la politica.

Al termine di una riunione fiume, è stato lui a essere designato a inizio anno come successore della cancelliera riuscendo a superare il bavarese Markus Söder, leader della CSU, nella sfida interna.

Ma chi è Armin Laschet? Vediamo la biografia del possibile nuovo cancelliere della Germania, anche se alle elezioni federali si preannuncia esserci un autentico testa a testa con il socialdemocratico Olaf Scholz.

La biografia di Armin Laschet

La figura di Armin Laschet al momento della sua investitura a candidato dell’Unione Cristiano-Democratica, è stata descritta come la scelta più continuativa rispetto alla politica di Merkel.

Nato nel 1961, Armin Laschet è un avvocato e ha lavorato anche come giornalista durante la riunificazione della Germania. È stato eletto per la prima volta nel Bundestag nel 1994, attualmente è il primo ministro della Renania Settentrionale-Vestfalia, lo Stato federale più popoloso.

È considerato un politico molto liberale ed è popolare nella comunità di immigrati della regione. Ha un background fortemente cattolico che gli garantisce il supporto dei circoli cristiani all’interno della Cdu.

Durante la campagna elettorale, è stato oggetto di diverse critiche tanto da essere stato più volte bollato a raccogliere l’eredità di Angela Merkel. Per tutta l’estate infatti i sondaggi in vista delle elezioni in Germania hanno indicato la CDU-CSU in forte calo, tanto che appare plausibile un sorpasso da parte della SPD.

Resta da capire se nel corso delle trattative post-voto, si verranno a creare di nuovo i presupposti per una Grosse Koalition, ma a prescindere appare difficile che Armin Laschet possa essere il prossimo cancelliere tedesco.

Iscriviti a Money.it