Analisi forex: battuta d’arresto per il Dollar Index, il trend rialzista del dollaro ha le ore contate?

La struttura grafica del Dollar index non è certamente ribassista, ma le indicazioni generate oggi potrebbero esprimere gli ultimi colpi di coda di un rialzo che può essere pronto per un imminente arresto

Analisi forex: battuta d'arresto per il Dollar Index, il trend rialzista del dollaro ha le ore contate?

I dati macroeconomici riguardanti gli Stati Uniti d’America usciti quest’oggi hanno inaspettatamente deluso le attese degli analisti. Queste indicazioni hanno arrestato la spinta rialzista sul biglietto verde, seppur senza generare drammatici ribassi. Considerata l’estensione della candela giornaliera disegnata ieri sul grafico del Dollar Index, dove i prezzi hanno recuperato molto terreno, ci si poteva attendere una discesa decisa in caso di dati negativi.


Grafico giornaliero del Dollar index; fonte: Bloomberg

Così non è stato, con l’indice del dollaro americano che al momento della scrittura veleggia in area 95,18 punti; da tenere in considerazione è l’ennesima figura di doppio massimo che si sta configurando con i top del 21 giugno scorso e quelli di ieri. La struttura non è certamente ribassista, ma questi potrebbero essere gli ultimi colpi di coda di un rialzo che può essere pronto per un imminente arresto.

In tal senso i corsi dovrebbero però andare verso la rottura veloce dei precedenti minimi relativi a 94,171 punti segnati il 14 giugno scorso per poi riuscire a mettere in atto un decoroso ritracciamento. Se invece i prezzi dovessero prendere ulteriore forza chiudendo una candela giornaliera sopra quota 95,64 punti, avrebbero come successivo target l’ultima resistenza prima di quota 100 punti, data dall’area intorno a 97 punti.

Livelli operativi significativi da monitorare su Dollar Index

Il consiglio è quello di prestare attenzione in questo momento, attendendo una rottura tecnica dei livelli sopra menzionati. Un’operazione short si potrebbe avere alla rottura nelle prossime sedute di quota 94,171 punti, lo stop loss andrebbe inserito sopra 95 punti e l’obiettivo primario si potrebbe individuare sui 93,3 punti. L’obiettivo principale si troverebbe invece nell’intorno di area 93 punti.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su USDX - indice del dollaro USA

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.