Analisi tecnica criptovalute: Ethereum, le quotazioni al test dei minimi dell’anno, cosa aspettarsi ora?

Continuano i ribassi della criptovaluta Ethereum contro il dollaro americano, l’imminente livello supportivo chiave riuscirà a fermare la discesa?

Analisi tecnica criptovalute: Ethereum, le quotazioni al test dei minimi dell'anno, cosa aspettarsi ora?

Prosegue da ormai due ottave la debolezza delle quotazioni del cambio Eth/Usd, giunto al confronto con i minimi del 2018. Le quotazioni non hanno infatti retto il test della linea di tendenza resistenziale che collega i massimi del 19 febbraio 2018 a 959,14 dollari con quelli del 4 maggio 2018 a 805,22 dollari.


ETH/USD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

La debolezza di questo cambio è elevata, i corsi non sono riusciti a recuperare il gap lasciato aperto dall’11 giugno scorso e sono ora alle prese con il supporto statico di area 363,66 dollari, baluardo del fronte rialzista ereditato dai minimi del 30 marzo scorso. Tale zona potrebbe dar luogo ad un corposo rimbalzo dei prezzi che potrebbe estendersi fino a quota 430 dollari, dove incontrerebbe le prime resistenze di un’eventuale presa di respiro.

Se invece tale supporto dovesse subire un breakout, potrebbe verificarsi un’accelerazione del ribasso già in corso, con le quotazioni che potrebbero venire traghettate fino alla zona dei 284 dollari, dove incontrerebbero un’altra importante zona supportiva.

Affiancando all’analisi grafica quella algoritmica si può notare come i prezzi si stiano avvicinando all’area di ipervenduto dell’oscillatore RSI a 14 periodi con soglie di ipercomprato e ipervenduto poste a 80 e 20. Una reazione rialzista su questi livelli è quindi probabile e avrebbe un interessante rapporto di rischio rendimento interessante

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategia operativa su Eth/Usd

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica di Eth/Usd, si potrebbero privilegiare strategie di matrice rialzista una volta individuato un pattern di inversione rialzista in area 363 dollari. Tali strategie avrebbero uno stop loss posto a 330 dollari, un obiettivo principale a 380 dollari e obiettivo finale a 400 dollari.


Elaborazione ufficio studi Money.it

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.