Analisi tecnica e Grafico: S&P 500

Pubblicato il 6 giugno 2018

Analisi tecnica e grafico S&P 500
Valori
Ultimo prezzo 2748,8
Variazione 0,07%
Max (52 settimane) 2872,87
Min (52 settimane) 2405,70
Indicatori
MM200 2642,24
RSI 14 59,52
MACD 13,29
Performance
1 settimana 2,19%
1 mese 3,21%
3 mesi 0,76%

Analisi tecnica S&P 500: il breakout della resistenza a 2.740 punti lascia spazio ai dubbi

La debolezza del breakout a 2.740 punti lascia qualche punto interrogativo aperto. Infatti un breakout per essere valido dovrebbe essere accompagnato da un’esplosione di volatilità sui volumi che qui non c’è stata

Nelle ultime sedute a Wall Street è tornata un po’ di verve, con i tre principali indici azionari che sono tornati a mostrare i muscoli. Se il Nasdaq Composite ha ormai dimenticato la correzione del primo trimestre con una nuova close sui massimi, gli indici del comparto industriale americano sono rimasti indietro ma l’impostazione di breve-medio termine appare migliorata.

Le prossime sedute saranno dunque fondamentali per capire la probabile direzione futura dei prezzi. Al momento l’S&P 500 dà indicazioni miste: se infatti da un lato è stata rotta a rialzo la congestione dei prezzi compresa tra 2.705 punti e 2.734 punti, dall’altro la debolezza di tale breakout lascia con qualche punto interrogativo. Infatti un breakout, per essere valido dovrebbe essere accompagnato da un’esplosione di volatilità sui volumi che qui non c’è stata ma anzi, i corsi stanno rallentando e, al momento della scrittura si attestano sui 2.748 punti delineando una candela doji.

Dal punto di vista tecnico un sostegno al mercato potrebbe arrivare trendline supportiva dinamica tracciata a partire dai minimi relativi del 3 maggio scorso. Inoltre, le recenti configurazioni di inversione che stanno assumendo le principali valute contro il dollaro statunitense potrebbero quindi portare l’indice americano verso le successive resistenze posizionate a 2.790 punti.

SCENARIO LONG

Long a 2.760 punti con stop loss a 2.727 punti avrebbero target primario a 2.790 punti e successivo a 2.826 punti.

SCENARIO SHORT

Short a 2.733 punti con stop loss a 2.755 punti avrebbero target intermedio a 2.705 punti e finale a 2.670 punti.

Argomenti:

S&P 500 Wall Street

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.