Analisi tecnica e Grafico: ORO

Pubblicato il 14 giugno 2018

Analisi tecnica e grafico ORO

Analisi materie prime: oro, la situazione grafica dopo la Fed

leri l’oro ha creato un pattern di inversione rialzista detto bullish engulfing che potrebbe dare una svolta alle quotazioni nelle prossime sedute

Il quadro tecnico dell’oro si è schiarito dopo l’esito della riunione Fed e la successiva conferenza stampa del Governatore Powell ieri sera. Nel corso dell’evento i corsi dell’oro hanno creato una tipica trappola per orsi. Alle 20.30 infatti, il gold ha prodotto una discesa di circa 5 dollari, passando così da 1.297,6 a 1.292,55 dollari l’oncia, discesa che però è stata prontamente riassorbita.

Questa azione dei prezzi ci da diverse indicazioni: in primo luogo, come era facilmente intuibile, i prezzi avevano già scontato il rialzo dei tassi; in secondo luogo il metallo giallo ha creato un pattern di inversione rialzista di bullish engulfing che potrebbe dare una svolta alle quotazioni oramai bloccate da 10 giorni nel range di prezzi compreso tra 1.289,1 e 1.302 dollari.

Un’altra indicazione grafica viene fornita dalla rottura della linea di tendenza discendente di breve periodo che collegava i massimi dell’11 maggio 2018 a 1.325,86 dollari con i massimi del 31 maggio 2018 a 1.306,91, tale breakout è stato estremamente tecnico, dopo di esso infatti, i corsi hanno effettuato un re-test della linea di tendenza per poi riprendere l’ascesa.

Una rottura del top della congestione provocherebbe con buone possibilità flussi di acquisti che potrebbero protrarsi fino a quota 1.318 dollari. Viceversa, un ritorno a 1.289 dollari farebbe scivolare i prezzi in maniera importante, almeno in area 1.265 dollari.

SCENARIO LONG

Long a 1.304 dollari con stop loss a 1.294 dollari. Target intermedio a 1.315 dollari e finale a 1.318 dollari.

SCENARIO SHORT

Short a 1.290 dollari con stop loss a 1.298 dollari. Target intermedio a 1.288 punti e finale a 1.284 dollari l’oncia.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.