Analisi tecnica e Grafico: USD/CAD (Dollaro USA/Dollaro Canadese)

Pubblicato il 28 settembre 2018

Analisi tecnica e grafico USD/CAD (Dollaro USA/Dollaro Canadese)
Valori
Ultimo prezzo 1,3022
Variazione 0,16%
Max (52 settimane) 1,3386
Min (52 settimane) 1,23
Indicatori
MM200 1,29
RSI 14 50,02
MACD -0,002
Performance
1 settimana -0,81%
1 mese -0,69%
3 mesi 1,74%

Analisi Forex: USD/CAD, l’operatività all’interno del canale ribassista

I corsi del cambio USD/CAD proseguono il loro andamento all’interno del canale ribassista che accompagna i prezzi dal mese di giugno. Valutiamo le strategie operative all’interno di questa figura tecnica

Le quotazioni del cambio USD/CAD proseguono il loro andamento all’interno del canale discendente di medio periodo, ormai in essere da fine giugno.

Al momento, i prezzi si trovano nella parte centrale del canale, proprio a ridosso del livello di ritracciamento del 50% dell’ultimo impulso ribassista partito dalla parte superiore del canale a quota 1,3226 conclusosi sui minimi di periodo segnati con il minimo di fine agosto a quota 1,2888.

Questa area supportiva coincide, tra l’altro, con l’importantissima trendline discendente di lungo periodo visibile collegando i massimi del 20 gennaio 2016 a 1,4690 e del 5 maggio 2017 a 1,3793, la quale ha trattenuto la discesa dei prezzi, disegnando la parte inferiore del canale ribassista.

Con la seduta di ieri si è disegnata una candela dalle implicazioni ribassiste proprio sul livello del 50% di ritracciamento dell’ultimo impulso ribassista, quindi, una chiusura al di sotto del minimo di questa, a quota 1,3015, potrebbe portare i corsi nei pressi della duplice area supportiva espressa dalla trendline di lungo periodo e dal livello statico a quota 1,2888.

Un eventuale rottura di questi livelli potrebbe portare le quotazioni nei pressi del livello statico a 1,2528, lasciato in eredità dal minimo segnato il 17 aprile.

Se la view ribassista dovesse rivelarsi errata, con una chiusura al di sopra del massimo della seduta di ieri a 1,3082, allora si potrebbero implementare strategie di natura rialzista con primo obiettivo il livello dinamico discendente che disegna la parte superiore della flag a 1,3180, obiettivo finale il massimo segnato a 1,3386 il 27 giugno.

SCENARIO LONG

Long da 1,3082 con stop loss fissato a 1,3015, primo target a 1,3180, target finale a 1,2528.

SCENARIO SHORT

Short da 1,3015 con stop loss fissato a 1,3082, primo target a 1,2888, target finale a 1,2817.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.